Galaxy Note 9 Android Pie 9.0 finale disponibile al download, ma non ancora in Italia

Tommaso Lenci
12 Gen 2019

Samsung ha iniziato il rilascio ufficiale dell’aggiornamento ad Android Pie 9.0 per il suo top di gamma Galaxy Note 9: al momento però non è ancora disponibile in Italia (aggiornato last minute)

Galaxy Note 9 aggiornamento Android Pie

Buone notizie per tutti i possessori italiani (e non) di un Samsung Galaxy Note 9: l’azienda coreana ha iniziato il rilascio ufficiale dell’aggiornamento ad Android Pie 9.0.

Galaxy Note 9 si aggiorna ad Android Pie 9.0 stabile e finale: al momento non ancora disponibile in Italia (aggiornato last minute)

Sfortunatamente il primo aggiornamento non ha ancora raggiunto l’Italia (l’Europa in generale), dato che Samsung l’ha iniziato a rilasciare negli Emirati Arabi Uniti.

Si tratta della release finale che può essere scaricata tramite il classico aggiornamento con modalità OTA (over the air), ed ha un peso di circa 1590 megabyte.

Al momento il nuovo firmware rilasciato negli Emirati Arabi Uniti ha seriale N960FXXU2CSA2, seriale che molto probabilmente sarà differente quanto l’aggiornamento arriverà in Italia.

Oltre al passaggio da Android Oreo ad Android Pie 9.0 con la nuova interfaccia Samsung One Ui, sul Galaxy Note 9 vengono installate pure le nuove patch di sicurezza rilasciate da Google a gennaio 2019.

Non sappiamo quando effettivamente Samsung rilascerà l’aggiornamento in questione in Italia: abbiamo la certezza (non assoluta però) che i Note 9 saranno tutti aggiornati entro la fine di gennaio 2019.

Aggiornamento last minute: Android Pie 9.0 è arrivato pure per i dispositivi Note 9 venduti in Germania, ma attenzione in questo paese era già in vigore una Beta Pubblica.

Fine aggiornamento last minute.

I tempi di attesa quindi non saranno particolarmente lunghi, considerato che l’azienda coreana sta facendo i primi test su larga scala con il rilascio negli Emirati Arabi Uniti.

Ovviamente rilasceremo un post dedicato ai Galaxy Note 9 italiani quando saranno aggiornati ad Android Pie 9.0: per adesso quindi non vi resta che aspettare ancora un po’!

Lascia la tua opinione