Galaxy Note 9 ecco il render ufficiale del dispositivo: il design non ha più segreti

Tommaso Lenci
17 Lug 2018

Un nuova immagine render ufficiale svela definitivamente il design del prossimo Samsung Galaxy Note 9 che arriverà ad agosto 2018: ecco i dettagli.

Galaxy Note 9 render ufficiale

L’immagine render di oggi che è stata diffusa sul web dovrebbe essere quasi al 100% l’immagine che riprende ufficialmente il design del prossimo Samsung Galaxy Note 9.

E’ un immagine che conferma decisamente i rumors passati, quindi sulla carta non ci sarà più nulla da conoscere in futuro sul design del nuovo top di gamma dell’azienda coreana.

Galaxy Note 9 il design sembra non avere più segreti: altre immagini dal vivo

Da quello che possiamo vedere viene confermata la nuova posizione dello scanner per le impronte digitali, sensore che viene posto da Samsung appena sotto il comparto fotografico, con doppia camera allineata orizzontalmente accanto al flash led e al sensore della frequenza cardiaca.

Lo scanner per le impronte digitali sembra che abbia un sensore più piccolo rispetto a quello visto sui precedenti top di gamma di Samsung, ma pensiamo che funzionerà altrettanto bene (o magari anche meglio).

Frontalmente il Galaxy Note 9 invece non cambierà molto rispetto al presente Galaxy Note 8: il design è molto simile e trovare differenze concrete con quest’immagine non è per nulla facile.

Interessante notare che nell’immagine è presente pure la pennina capacitiva S-Pen, accessorio fiore all’occhiello della gamma Note da sempre.

La pennina S-Pen quest’anno avrà la connettività bluetooth e potrebbe implementare nuove e interessanti funzionalità, che scopriremo quando Samsung presenterà il prossimo Note 9 al grande pubblico.

Cambia come potete vedere voi stessi il colore della pennina: è un giallo nella parte inferiore, mentre nella parte superiore si trasforma in giallo oro e sull’estremità superiore il colore diventa blu.

Lo sfondale del Galaxy Note 9 evidenzia tutti i colori che sono abbinabili alla pennina capacitiva con la sua nuova colorazione.

Dal punto di vista delle componenti hardware si prevede l’uso del chipset Snapdragon 845 o Exynos 9810, 6GB di ram, fino a 512GB di memoria interna, un display Super Amoled Infinity da 6.4 pollici di diagonale, un comparto fotografico simile a quello del Galaxy S9 e infine una batteria potenziata vicina ai 4000 mAh.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione