Galaxy Note 9: i video in Super Slow Motion lunghi il doppio rispetto al Galaxy S9?

Tommaso Lenci
27 Lug 2018

Secondo recenti rumors il Galaxy Note 9 implementerà alcuni miglioramenti nei video Super Slow Motion rispetto a quelli degli attuali Galaxy S9: i dettagli.

Galaxy Note 9 super slow motion video rumors

Nuove informazioni, non sappiamo quanto siano veritiere quindi prendetele con il giusto distacco intellettuali, affermano che il prossimo Samsung Galaxy Note 9 avrà alcuni miglioramenti nella registrazione video in Super Slow Motion a 960 fps.

Galaxy Note 9: i video Super Slow Motion saranno più lunghi di quelli della gamma Galaxy S9; i rumors

Sembra infatti che nonostante il prossimo top di gamma dell’azienda coreana non abbia sulla carta sostanziali miglioramenti hardware rispetto al precedente Galaxy S9 (stesso chipset, stessa doppia fotocamera posteriore del S9+), qualche lavoro di affinamento alla fine ci sarà.

Il Galaxy Note 9 dovrebbe riuscire a registrare video in Super Slow Motion 960 fps per 0.4 secondi, il doppio del tempo rispetto ai video Super Slow motion a 960 fps della gamma Galaxy S9 che si ferma a 0.2 secondi.

Questo sostanzialmente permetterà all’utente di registrare video più lunghi in formato Super Slow Motion senza perdite di qualità rispetto alla generazione Galaxy S9.

Va detto però che l’informatore che ha diffuso questa notizia non ha menzionato nessun cambiamento dal punto di vista della risoluzione dei video in Super Slow Motion.

Il Galaxy Note 9 dovrebbe continuare a registrare video a 960 fps alla risoluzione 720P, quindi sempre inferiore ai video 1080p 960 fps disponibili sul Sony Xperia XZ2, che rimarrà di fatto il migliore da questo punto di vista.

Vi ricordo che il prossimo top di gamma di Samsung sarà presentato ufficialmente in data 9 agosto 2018, inizierà la commercializzazione a questi prezzi (rumors) in Italia, e presenterà una nuova pennina capacitiva S Pen con connettività Bluetooth che incorporerà nuove funzionalità.

Fonte: rumors

Lascia la tua opinione