Galaxy S10 i dettagli della tripla camera: regolare, grandangolare e teleobbiettivo

Tommaso Lenci
2 Ott 2018

Svelati i presunti dettagli tecnici (piuttosto completi) dell Galaxy S10 nella versione con tripla fotocamera posteriore: un sensore regolare, uno grandangolare e un teleobiettivo.

Galaxy S10 rumors tripla fotocamera posteriore

Da qualche settimana i rumors confermano insistentemente che la prossima gamma Galaxy S10 uscirà in tre varianti che dovrebbero distinguersi per alcune caratteristiche hardware.

Una di queste sarebbe il comparto multimediale, dato che il modello di punta degli S10 avrà molto probabilmente una tripla fotocamera posteriore.

Samsung Galaxy S10 e tripla fotocamera posteriore: svelati i dettagli tecnici completi?

Oggi dalla Cina sono stati divulgati i presunti dettagli tecnici, piuttosto completi, sulle specifiche dei tre sensori fotografici che saranno presenti sul top di gamma Galaxy S10 (Plus).

Si tratta di tre sensori che molto probabilmente lavoreranno insieme ma ognuno di loro ha uno scopo ben determinato: un sensore regolare, uno con grandangolo e infine un teleobiettivo.

Il primo sensore, quello classico, dovrebbe essere da 12 megapixel, con grandezza pixel 1.4µm, avere un’apertura lenti variabile f/1.5 fino a f/2.4 e godere di un grandangolo classico da 78 gradi.

Il sensore regolare sfrutterà l’autofocus (dual pixel in questo caso), e avrà la stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS).

La seconda fotocamera, ovvero quella grandangolare, consisterebbe in un sensore fotografico da 16 megapixel con grandezza pixel 1.0µm e apertura lenti fissa f/1.9.

Essendo una grandangolare, l’angolo di visione sarà molto elevato pari a 123 gradi (ottimo per catturare più soggetti o soggetti piuttosto larghi in una singola foto), ha un fuoco fisso e non gode della stabilizzazione dell’immagine OIS.

Infine la terza fotocamera, il teleobiettivo, ha sensore da 13 megapixel con grandezza pixel 1.0µm e apertura lenti fissa f/2.4.

Questo teleobiettivo gode dell’autofocus e della stabilizzazione ottica dell’immagine OIS, mentre ha un grandangolo ridotto a 45 gradi: questo sensore permetterà di effettuare zoom 2X o 4X senza perdere qualità dell’immagine.

Sostanzialmente il sistema a tripla fotocamera della gamma Galaxy S10 riprende quello visto sul nuovo Galaxy A7 2018, potenziando ovviamente la qualità dei sensori utilizzati.

Dato che al momento non c’è ancora nulla di ufficiale, vi preghiamo di prendere tutte queste informazioni con il dovuto distacco intellettuale.

Fonte: Twitter 

Lascia la tua opinione