Galaxy S10 Lite e Note 10 Lite si aggiornano ad inizio novembre 2020 in Europa: le novità

Tommaso Lenci
9 Nov 2020

Il Galaxy S10 Lite e il Galaxy Note 10 Lite stanno ricevendo un nuovo aggiornamento firmware ad inizio novembre 2020 in Europa: ecco i dettagli che sappiamo al momento.

Galaxy S10 Lite e Galaxy Note 10 Lite aggiornamento novembre 2020

Oggi sul web si sono diffusi i primi feedback positivi che il Galaxy S10 Lite SM-G770F e il Galaxy Note 10 Lite SM-N770F stanno ricevendo un nuovo aggiornamento firmware da parte di Samsung in Europa.

Galaxy S10 Lite e Galaxy Note 10 Lite si aggiornano ad inizio novembre 2020 in Europa: ecco alcuni dettagli

Infatti gli utenti residenti in Spagna stanno installando il nuovo firmware seriale G770FXXS3CTJ3 (S10 Lite) e seriale N770FXXS6CTJ4 (Note 10 Lite) che sono scaricabili tramite la classica modalità OTA (over the air).

Entrambi i firmware sono basati sul sistema operativo Android 10.

Non ci sono dettagli approfonditi sui firmware (quanto occupa e il change-log ufficiale) ma pare che l’aggiornamento sia incentrato solamente all’installazione delle nuove patch di sicurezza.

Vengono infatti installate le patch di sicurezza che sono state rilasciate di recente da Google, ovvero quelle novembre 2020.

Per gli interessati, la patch di sicurezza di novembre 2020 corregge 5 vulnerabilità ritenute critiche di Android, oltre ad altre 29 falle di livello elevato e 31 minacce moderate.

Samsung inoltre ha risolto 5 tra vulnerabilità ed esposizioni sul proprio software nativo, inclusa una vulnerabilità che consentirebbe il bypass FRP (Factory REset Protection) tramite Secure Folder.

Allo stesso modo, la patch risolve un problema che consentiva a soggetti malintenzionati di accedere ai contenuti di una galleria bloccata sfruttando l’app S Secure.

Non sappiamo quando effettivamente Samsung rilascerà quest’aggiornamento per i Galaxy S10 Lite e Note 10 Lite venduti in Italia: potrebbero volerci ancora alcuni giorni.

Vi consigliamo quindi di tenere sotto controllo il centro aggiornamenti del vostro smartphone che trovate in impostazioni->info telefono->aggiornamenti.

Quando riceverete la notifica di aggiornamento, prima di aggiornare vi consigliamo di effettuare un backup dei dati più importanti salvati sul telefono.

Inoltre è bene iniziare la procedura di installazione solo se la batteria ha un autonomia residua pari o superiore al 50%.

Fonte: Via 1 e Via 2

Lascia la tua opinione