Galaxy S10 Plus con Exynos 9820 batte Huawei Mate 20 Pro su AnTuTu

Tommaso Lenci
27 Nov 2018

Il Samsung Galaxy S10 Plus con chipset Exnoys 9820 destinato all’Europa (Italia) ha fatto il suo debutto nel database AnTuTu superando il punteggio dell’Huawei Mate 20 Pro.

Galaxy S10 Plus Exynos 9820 Benchmark meglio di Huawei Mate 20 Pro

Una versione di prova del Samsung Galaxy S10 Plus destinato al mercato europeo (Italia compresa) ha fatto la sua comparsa nel database del famoso Benchmark AnTuTu.

Si tratta della versione che monta il chipset Exynos 9820 e non il chipset Snapdaragon 8150.

Galaxy S10 Plus primo Benchmark AnTuTu con chipset Exynos 9820

Secondo quanto riportato da AnTuTu il dispositivo ha seriale SM-G975F, quindi si tratterebbe del S10 Plus, e ha un display da 6.4 pollici di diagonale impostato alla risoluzione 2280 x 1080 pixel.

Non sarebbe infatti la risoluzione nativa del display, ma quella impostata di default dal software di Samsung quando accedente la prima volta lo smartphone: la risoluzione può essere cambiata nel pannello delle impostazioni in un secondo momento.

Il Chipset Exynos 9820 sarebbe affiancato da 6GB di ram e 128GB di memoria interna; di recente è uscita una voce di corridoio che afferma che la versione 5G del S10 potrebbe avere fino a 12GB di ram e 512GB di memoria interna.

Come sistema operativo su questo prototipo di S10 Plus è presente la versione software Android Pie 9.0.

Come si è comportato questo Galaxy S10 Plus con chipset Exynos 9820?

Il punteggio complessivo registrato dal dispositivo è di 325.076, un punteggio quindi superiore a quello dell’Huawei Mate 20 Pro con chipset Kirin 980 (309.xxx punti di media).

Il chipset Kirin 980 al momento però resta il chip più veloce destinato agli smartphone Android effettivamente commercializzati secondo la recente classifica Top 10 di AnTuTu di ottobre 2018.

Ma come tutti sanno il punto debole del chipset Kirin 980 di Huawei è la GPU: quest’ultima infatti ha prestazioni più basse rispetto alla GPU Adreno 630 che viene montata sul chipset Snapdragon 845.

Exnoy 8920 vs Snapdragon 8150: per adesso ci sono differenze un po’ troppo evidenti?

Inoltre c’è da dire che al momento il punteggio registrato da questo Exynos 8920 sembra essere un troppo basso rispetto a quello ottenuto dallo Snapdragon 8150 che ha raggiunto punteggi superiori ai 360.000 su AnTutu.

Va da dire però che il Benchmark AnTuTu dello Snapdragon 8150 non è stato effettuato su un prototipo di S10 Plus.

Non sappiamo quanto siano reali questi punteggi e se effettivamente la versione americana con Snapdragon 8150 manterrà un distacco così netto rispetto alla versione con chipset Exynos 9820 del Galaxy S10 Plus europeo.

Samsung ha necessità di rendere le prestazioni delle due varianti molto simili, quindi pensiamo che alla fine le differenze nei Benchmark per i prodotti finiti non saranno troppo distanti tra di loro.

Lascia la tua opinione