Galaxy S10 e S10 Plus si aggiornano ad inizio gennaio 2020 in Italia: le novità

Tommaso Lenci
7 Gen 2020

Samsung ha iniziato a rilasciare un nuovo aggiornamento firmware in Italia di inizio gennaio 2020 per i suoi Galaxy S10 e S10 Plus: ecco le novità.

Galaxy S10 e S10 Plus patch sicurezza gennaio 2020 aggiornamento Italia

Segnaliamo a tutti i possessori italiani di un Samsung Galaxy S10 SM-G973F o di un Galaxy S10 Plus SM-G975F, entrambi No Brand quindi non acquistati tramite operatore telefonico, della presenza di un nuovo aggiornamento.

Samsung Galaxy S10 e S10 Plus si aggiornano a gennaio 2020: le novità dei nuovi firmware

Infatti l’azienda coreana ha iniziato a rilasciare un nuovo firmware questo inizio 2020, con seriale G973FXXS3BSL4 per S10 e seriale G975FXXS3BSL4 per S10 Plus.

Entrambi i nuovi firmware sono basati sul sistema operativo Android 10 e la Samsung One Ui 2.0.

Da quello che sappiamo l’aggiornamento è al momento scaricabile tramite la classica modalità OTA (over the air) ed ha un peso di circa 128/129 megabyte.

Potete scaricarlo utilizzando una connessione Wifi o sfruttando la banda 3G-4G del vostro Galaxy S10 o S10 Plus se avete Giga a disposizione sul vostro profilo tariffario mobile.

Quali sono le principali novità introdotte con i nuovi firmware?

Si tratta di un aggiornamento che punta unicamente a migliorare la sicurezza del dispositivo, dato che vengono in stallate le nuove patch di sicurezza rilasciate da Google nel mese di gennaio 2020.

Sfortunatamente al momento non sono stati svelati ancora i dettagli tecnici di questa patch, ne da parte di Google ne parte di Samsung.

Aggiornamento del 7 gennaio 2020: svelate le novità delle patch di sicurezza di gennaio 2020 rilasciate da Samsung

Le patch di sicurezza di gennaio 2020 risolvono cinque vulnerabilità ritenute di livello critico, più un numero non precisato di vulnerabilità ritenute di rischio alto o moderato.

Oltre ai fix forniti da Google, la stessa Samsung ha risolto 17 vulnerabilità individuate nel software nativo dell’azienda coreana.

La più grave riguardava un problema di sicurezza individuato nei modelli con chipset Exynos 7885, Exynos 8895 ed Exynos 9810 che permetteva a malintenzionati di ottenere la password di sblocco del telefono.

Fine aggiornamento del 7 gennaio 2020.

Oltre all’aggiornamento sulla sicurezza, nel change-log si parla di un generico “eliminazione di bug” e di un “perfezionamento della stabilità e delle prestazioni del dispositivo“.

Se non avete ricevuto ancora la notifica automatica di aggiornamento, potete controllare manualmente entrando nel menù impostazioni->info telefono->aggiornamenti.

Ricevuta la notifica prima i aggiornare è sempre consigliabile effettuare un eventuale backup dei dati più importanti salvati su smartphone.

Ricordatevi anche di iniziare la procedura di installazione solo se la batteria del vostro Galaxy S10 o S10 Plus abbia un autonomia residua pario o superiore al 50%.

Lascia la tua opinione