Galaxy S20 e Note 20: gli aggiornamenti di sicurezza android saranno più lenti

Tommaso Lenci
2 Apr 2024

La serie degli smartphone Galaxy S20 e Galaxy Note 20 a partire da aprile 2024 riceverà gli aggiornamenti di sicurezza android con tempistiche più lente: i dettagli.

Galaxy S20 e Galaxy Note 20 politica aggiornamenti sicurezza

Se possedete uno smartphone della serie Galaxy S20, un Galaxy S20 FE, o un Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra a partire dal mese di aprile 2024 noterete che Samsung rilascerà gli aggiornamenti di sicurezza con tempistiche decisamente più lente.

Galaxy S20 e Galaxy Note 20 come cambiano le tempistiche degli aggiornamenti di sicurezza Android da aprile 2024

Aggiornamento del 4 aprile 2024: Samsung ha rettificato la situazione per i Galaxy S20 FE e i Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra. Per quest’ultimi rimangono gli aggiornamenti mensili.

Fine aggiornamento del 4 aprile 2024.

Tutti questi dispositivi venivano aggiornati con cadenza mensile da parte di Samsung, ricevendo quindi molto velocemente tutte le patch di sicurezza necessarie per tenere sicuro Android.

Il nuovo bollettino sicurezza dell’azienda coreana rilasciato ad aprile 2024 evidenzia come i modelli S20, S20 FE e Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra da oggi riceveranno aggiornamenti solo ogni trimestre (quindi ogni tre mesi).

Questo rallentamento nelle tempistiche riflette la politica aggiornamenti dei dispositivi di fascia alta o top di gamma rilasciati da Samsung prima del 2021.

Si tratta di 3 anni di aggiornamenti del sistema operativo (sono usciti con Android 10 e hanno già ricevuto Android 13) e 4 anni di supporto sicurezza.

I Galaxy S20 sono stati commercializzati a marzo 2020, i Galaxy S20 FE a settembre 2020 e i Galaxy Note 20 ad agosto 2020: potete fare voi stessi i calcoli.

Ma pare che Samsung, almeno per i Galaxy S20, abbia deciso di offrire probabilmente qualcosa in più a livello di aggiornamenti di sicurezza.

Quindi su quest’ultimi modelli le patch di sicurezza, anche se arriveranno con cadenza trimestrale, dovrebbero continuare ad essere inviate anche per buona parte del 2024.

Forse l’azienda coreana ha deciso di equiparare tutti questi modelli, e garantirà un supporto sicurezza almeno fino a settembre 2024 o qualche mese in più.

Fonte: Via

SEGUIMI SU FLIPBOARDFlipboard, su GOOGLE NEWS per le notizie, invece  Su Telegram per le Offerte e i Coupon

Lascia la tua opinione