Galaxy S20 Ultra recensito da DxOMark: è solo sesto nella classifica generale

Tommaso Lenci
23 Apr 2020

Il Samsung Galaxy S20 Ultra è stato recensito dal sito DxOMark ma non raggiunge la vetta: infatti è solo sesto nella classifica generale. Ecco il perché.

Galaxy S20 Ultra punteggio DxOMark

Il sito DxOMark, specializzato nell’analisi del comparto fotografico dei vari dispositivi mobili commercializzati a livello internazionale, oggi ha rilasciato la recensione del Samsung Galaxy S20 Ultra.

Samsung Galaxy S20 Ultra recensito da DxOMark: non è tra i migliori 3!

Nonostante il dispositivo dell’azienda coreana utilizzi il tanto chiacchierato sensore fotografico da 108MP e rappresenti il meglio della tecnologia che Samsung offre, non ottiene neanche il podio nella classifica DxOMark.

Il Galaxy S20 Ultra infatti ottiene un punteggio complessivo di 122, 6 punti in meno rispetto all’Huawei P40 Pro, 3 in meno dell’Honor 30 Pro Plus, 2 in meno dell’Oppo Find X2 Pro e dello Xiaomi MI 10 Pro, 1 in meno rispetto agli Honor V30 Pro e Huawei Mate 30 Pro 5G.

Più nello specifico l’S20 Ultra raggiunge un punteggio complessivo di 132 negli scatti fotografici e di 102 punti nella registrazione video.

Per fare un paragone con il top della classe, il P40 Pro, quest’ultimo ottiene 140 punti negli scatti fotografici e 105 punti nella registrazione video.

Vediamo quali sono i pro e i contro segnalati da DxOMark sul Galaxy S20 Ultra

Scatti fotografici i Pro:

  • Bei colori;
  • Ampia gamma dinamica;
  • Rumore ben controllato;
  • Eccellente esposizione e colore negli scatti ultra-ampi;
  • Buona esposizione e dettagli elevati utilizzando il flash.

Scatti fotografici i contro:

  • Autofocus lento in condizioni di scarsa luminosità;
  • Il bilanciamento del bianco occasionalmente ha problemi all’interno e all’esterno;
  • Forti artefatti di fusione negli scatti zoom;
  • Ritagli, dettagli bassi e artefatti evidenti in scatti ultra-ampi;
  • Sottoesposizione e quantizzazione del colore usando la modalità Notte.

Durante la registrazione video questi sono i pro:

  • Esposizione precisa del bersaglio anche con luce scarsa;
  • Rumorosità molto bassa nella maggior parte delle condizioni;
  • Colore vivido e piacevole all’aperto;
  • Buona stabilizzazione nei video con stabilizzatori portatili all’aperto.

Questi invece sono i problemi (contro) riscontrati nella registrazione video:

  • Gamma dinamica limitata in condizioni di contrasto elevato;
  • Variazione di tonalità visibile nei toni del rosso con scarsa illuminazione al tungsteno;
  • Effetti di movimento visibili nei video interni;
  • Basso dettaglio in condizioni di scarsa luminosità.

Potete farvi un idea complessiva, leggendo la recensione completa di DxOMark.

SEGUIMI SU FLIPBOARDFlipboard, su TWITTER, su GOOGLE NEWS, FACEBOOK, Su Telegram per le Offerte e Coupon

Lascia la tua opinione