Galaxy S24 Ultra: già in test la rom con ONE UI 7.0 e Android 15

Tommaso Lenci
8 Mag 2024

Individuati i primi firmware con rom Android 15 e ONE UI 7.0 sullo smartphone top di gamma di Samsung, il Galaxy S24 Ultra: i dettagli che sappiamo al momento.

Galaxy S24 Ultra Android 15 con ONE UI 7.0

Chi possiede uno smartphone Android recente di Samsung sa benissimo che in questi giorni l’azienda coreana sta rilasciando l’aggiornamento ONE UI 6.1 basato su Android 14, che incorpora per i dispositivi selezionate funzionalità GALAXY AI.

Ma sembra che l’azienda coreana stia già lavorando e testando la prossima release software ONE UI 7.0.

Samsung Galaxy S24 Ultra: primi dettagli sulla ONE UI 7.0 basata su Android 15

Oggi vi segnaliamo che Samsung sta già testando i primi firmware, seriale/build S928BXXU2BXE2/S928BOXM2BXE2/S928BXXU2BXD4 per lo smartphone con codice aziendale SM-928B.

Si tratta, come potete vedere dall’immagine, proprio del Galaxy S24 Ultra e più nello specifico la versione Europea dato che la lettera finale B indica proprio la versione venduta nel nostro continente.

Sfortunatamente non ci sono dettagli sulle novità che la ONE UI 7.0 basata su Android 15 apporterà sui dispositivi Samsung.

Si pensa comunque che ci saranno ulteriori novità dal punto di vista delle funzionalità basate sull’intelligenza artificiale, tra cui l’ottimizzazione dell’efficienza energetica per migliorare l’autonomia generale.

Ma quali smartphone della serie Galaxy S potranno ottenere l’aggiornamento alla one UI 7.0?

Il più vecchi tra i dispositivi compatibili saranno i Galaxy S21 usciti a gennaio 2021 che godono di quattro anni di aggiornamenti del sistema operativo e 5 anni di supporto software.

Essendo usciti con Android 11 si potranno aggiornare appunto ad Android 15 con ONE UI 7.0.

Però su questi smartphone difficilmente vedremo novità dal punto di vista della GALAXY AI, considerato l’hardware un po’ vecchiotto.

Le principali novità della ONE UI 7.0 si vedranno invece con i futuri Galaxy S25, che debutteranno ad inizio del prossimo anno e saranno i primi ad implementare nativamente questo software.

Pensiamo quindi che Samsung aggiornerà i restanti Galaxy S compatibili già da marzo-aprile 2025, considerato che l’azienda coreana in continuità e tempistica non è seconda a nessuno.

Fonte: Via Twitter (X)

SEGUIMI SU FLIPBOARDFlipboard, su GOOGLE NEWS per le notizie, invece  Su Telegram per le Offerte e i Coupon

Lascia la tua opinione