Galaxy S25: Samsung lavora al chipset Exynos 2500

Tommaso Lenci
23 Gen 2024

Samsung pare stia già lavorando al successore dell’Exynos 2400, ovvero l’Exynos 2500, che probabilmente verrà utilizzato sui futuri Galaxy S25: i dettagli.

Samsung Exynos 2500 su Galaxy S25 rumors

L’azienda coreana sembra che non abbia intenzione di smettere di produrre chipset per i suoi smartphone di fascia top di gamma e gli ultimi rumors lo confermano.

Samsung al lavoro sul nuovo chipset Eynos 2500:  arriverà sui Galaxy S25?

L’azienda coreana pare che stia già lavorando al successore dell’Exynos 2400 (montato sui Galaxy S24 e S24+ in Europa), e il nuovo chipset prenderebbe il nome di Exynos 2500.

Samsung dovrebbe produrre il chipset con il suo più recente processo produttivo a 3nm (GAP/SF3), che sulla carta dovrebbe essere migliore rispetto all’attuale processo produttivo a 3nm di TSMC.

Il nuovo chipset dovrebbe mantenere la stessa architettura Deca-Core dell’Exynos 2400 ma utilizzerà le più recenti CPU Cortex di ARM che vedranno luce nel corso del 2024.

Stiamo parlando più nello specifico di un architettura a 10 core composta da:

  • un core principale ad altissime prestazioni Cortex-X5 funzionante almeno ad una frequenza di 3.2GHz
  • tre core ad alte prestazioni Cortex-A730 funzionanti tra i 2.3 e i 2.5Ghz
  • altri due core Cortex-A730 funzionanti però a frequenze di clock più basse
  • quattro Cortex-A520 ottimizzati per l’efficienza energetica

Va ricordato che i nuovi Cortex-X5 dovrebbero superare in prestazioni i core più potenti dell’attuale architettura Bionic di Apple, quindi sulla carta il futuro Exynos 2500 dovrebbe garantire prestazioni importanti per la categoria.

Dopo le CPU vediamo il comparto dedicato alla GPU.

Sul successore dell’Exynos 2400 dovrebbe essere utilizzata una futura GPU sviluppata in compartecipazione con la tecnologia RDNA di AMD, e dovrebbe prendere il nome di Xclipse 950.

Come l’attuale Xclipse 940 montata sull’Exynos 2400, anche Xclipse 950 avrà il pieno supporto alla tecnologia Ray Tracing e pensiamo che le prestazioni aumenteranno di una buona fetta percentuale (già oggi sono di livello).

Ovviamente considerato che per il momento non c’è ancora nulla di ufficiale, e i Galaxy S25 arriveranno solo il prossimo anno, vi preghiamo di prendere tutte queste informazioni con il giusto distacco emotivo.

Fonte: Via Twitter (X)

SEGUIMI SU FLIPBOARDFlipboard, su GOOGLE NEWS per le notizie, invece  Su Telegram per le Offerte e i Coupon

Lascia la tua opinione