Galaxy S5 l’aggiornamento Marshmallow inizia in Corea del Sud

Tommaso Lenci
22 Mar 2016

Samsung ha iniziato a rilasciare ufficialmente l’aggiornamento ad Android Marshmallow per il Galaxy S5 modello SM-G900L in Corea del Sud.

Galaxy S5 Marshmallow Corea

Interessanti novità per tutti coloro che hanno acquistato tempo fa un Samsung Galaxy S5: arrivano le conferme ufficiali che l’azienda coreana ha iniziato a rilasciare Android 6.0.1 Marshmallow per il modello SM-G900L venduto con l’operatore asiatico LG Uplus.

Ovviamente non si tratta ancora del modello SM-G900F Europeo, lo stesso venduto in Italia, ma questi sono i primi segnali che, come promesso da Samsung, l’aggiornamento arriverà nel nostro paese e nel resto del continente durante il mese di maggio di quest’anno.

I tempi sembrano essere già stabiliti: Galaxy S5 otterrà infatti Marshmallow un mese dopo che i precedenti top di gamma Galaxy S6, S6 Edge e Edge Plus saranno aggiornati a livello mondiale; in Corea del Sud infatti l’upgrade del software è arrivato giusto un mese prima per tutte le varianti S6 (a febbraio 2016) mentre per S5 l’aggiornamento è iniziato giusto questo mese (marzo 2016).

L’aggiornamento in Corea del Sud attualmente è disponibile solamente tramite modalità OTA (over the Air) utilizzando una connessione Wifi, ma probabile che Samsung presto aggiunga anche il servizio tramite software di aggiornamento KIES.

Galaxy S5 e Android Marshmallow: i principali vantaggi

L’aggiornamento Marshmallow è sicuramente da fare dato che oltre a migliorare le prestazioni e la stabilità del sistema operativo, introduce una nuova serie di funzioni per ottimizzare il risparmio energetico (Google Doze), è migliorata la gestione della privacy grazie al controllo delle attività compiute delle applicazioni installate sullo smartphone, vengono risolti precedenti bug e problemi che migliorano l’esperienza d’uso generale del vostro Galaxy S5.

Molto probabilmente Android Marshmallow sarà l’ultimo aggiornamento del sistema operativo per Samsung Galaxy S5, un top di gamma del 2015 che può considerarsi ancora uno smartphone piuttosto valido e che sulla carta per un utente non particolarmente esigente può avere ancora qualche anno di vita utile, date le prestazioni generali ancora di buon livello.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione