Galaxy S6 Edge Plus aggiornamento patch sicurezza giugno 2016 negli USA

Tommaso Lenci
17 Giu 2016

Samsung ha iniziato a rilasciare negli USA (Verizon) le nuove patch di sicurezza giugno 2016 per il suo smartphone top di gamma Galaxy S6 Edge Plus.

Galaxy S6 Edge Plus aggiornamento

Vi informo che Samsung ha iniziato da poche ore a diffondere tramite l’operatore telefonico americano Verizon la nuova patch di sicurezza di giugno 2016 (quella rilasciata da Google), oltre a 9 altri importanti fix, sempre per la sicurezza, per il suo top di gamma Galaxy S6 Edge Plus.

Galaxy S6 Egde Plus: arriva l’aggiornamento patch sicurezza giugno 2016 negli USA

Attualmente il nuovo firmware, seriale G928VVZW2BPF2 (valido solo per la versione Verizon e non per quelle vendute in Italia), è disponibile tramite modalità OTA direttamente sullo smartphone; questi sono i primi segnali che molto presto quest’aggiornamento sarà disponibile nei prossimi giorni anche nel nostro paese, e nel resto d’Europa.

Per esempio i Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge hanno iniziato a ricevere la nuova patch di sicurezza giugno 2016 in Gran Bretagna in quest’ultime ore, altro segno che Samsung sta iniziando a diffondere gli aggiornamenti anche nel vecchio continente.

Attualmente il nuovo firmware ha un change log piuttosto scarno: indica unicamente l’installazione dei nuovi fix per la sicurezza di Google-Samsung e niente più; non aspettatevi quindi miglioramenti prestazionali o una durata della batteria più longeva per esempio.

Dato che è ancora sconosciuto il momento in cui Samsung rilascerà l’aggiornamento anche per i Galaxy S6 Edge Plus venduti in Europa (e quindi anche in Italia), vi consigliamo di iniziare a controllare ogni tanto (una volta a settimana) il centro aggiornamenti del vostro smartphone.

Basta infatti entrare in impostazioni->info dispositivo-> aggiornamenti per conoscere se sono disponibili nuove notifiche di aggiornamento e quindi poter iniziare ad installare i nuovi firmware rilasciati dall’azienda coreana.

Se installate i file tramite modalità OTA (over the Air) vi consigliamo l’utilizzo di una connessione Wifi stabile e sicura e di avere almeno il 50% di batteria residua disponibile.

Se preferite Samsung Kies, allora i tempi potrebbero essere un po’ più lunghi, ma almeno velocizzerete il tutto collegando il dispositivo al vostro PC o Mac tramite cavetto usb: a voi la scelta dei due metodi.

Lascia la tua opinione