Galaxy S6 e S6 Edge in arrivo l’aggiornamento Patch per BlueBorne

Tommaso Lenci
2 Ott 2017

Samsung ha iniziato a diffondere in Europa il nuovo aggiornamento firmware per Galaxy S6, S6 Edge e Edge Plus contenente il fix per risolvere la falla di sicurezza BlueBorne.

Galaxy S6 e S6 Edge patch sicurezza Blueborne

Se possedete un Galaxy S6 SM-G920F, un Galaxy S6 Edge SM-G925F o un S6 Edge Plus SM-G928F vi informiamo che nelle ultime ore Samsung ha iniziato a rilasciare un nuovo aggiornamento firmware in Europa.

Più nello specifico sono comparsi due nuovi firmware, uno con seriale G920FXXU5EQI6 per S6 e uno con seriale G920FXXU5EQI6 per S6 Edge, scaricabili tramite modalità OTA (over the air) disponibili al momento in Olanda.

Galaxy S6 e S6 Edge: nuova patch sicurezza in arrivo in Europa contro BlueBorne

Questi due firmware, che potrebbero cambiare seriale a seconda se lo smartphone è no Brand, brandizzato o a seconda del paese dove è commercializzato il dispositivo, hanno lo scopo principale di risolvere un bug di sicurezza chiamato BlueBorne.

BlueBorne è una falla di sicurezza che risiede nel protocollo di connessione Bluetooth, che sulla carta permette ai malintenzionati di poter controllare da remoto qualsiasi dispositivo mobile (computer portatile con Windows, smartphone, tablet Android) collegato anche se non visibile in modalità Discovery.

Il fix di sicurezza per BlueBorne di solito viene rilasciato prima dell’aggiornamento alle nuove patch di sicurezza rilasciate da Google durante il mese di Settembre 2017.

Infatti in questi nuovi firmware le patch di sicurezza sono rimaste ancorate a quelle di agosto 2017 basate sul sistema operativo mobile Android Nougat 7.0.

Non sappiamo quando effettivamente Samsung rilascerà i nuovi firmware con fix di sicurezza Blueborne per i Galaxy S6, S6 Edge e Edge Plus in Italia: ci aspettiamo però tempi relativamente brevi per l’aggiornamento.

Per controllare se i nuovi firmware sono disponibili, potete verificare manualmente entrando in impostazioni->info telefono->aggiornamenti.

Se ricevete la notifica di aggiornamento, è altamente consigliabile effettuare l’upgrade del firmware il prima possibile utilizzando una connessione Wifi sicura o sfruttando quella LTE 4G del telefono (sempre se avete un profilo tariffario telefonico adeguato).

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione