Galaxy S7 data di annuncio e commercializzazione svelata?

Tommaso Lenci
21 Dic 2015

Nuovi rumors dalla Cina svelerebbero le date di annuncio e di inizio commercializzazione del Galaxy S7, il successore dell’attuale Galaxy S6.

Galaxy S7 rumors

Quando sarà annunciato e quando inizierà le vendite a livello mondiale (o comunque nei primi paesi) il prossimo Samsung Galaxy S7? Queste domande sembrano avere già delle risposte dato che in Cina, ad una conferenza stampa dell’operatore telefonico cinese China Mobile, sono state svelate le date.

Da quello che le immagini mostrano si evince che il Galaxy S7 sarà più precoce dell’attuale Galaxy S6: se quest’ultimo infatti è stato annunciato il primo marzo 2015 e ha iniziato la commercializzazione a partire dal 10 aprile 2015, il modello S7 sarà invece svelato al grande pubblico dal 21 febbraio 2016 e inizierà le vendite dal 18 marzo 2016.

Ovviamente quest’ultima data non si riferisce alla commercializzazione generale in tutti i paesi del mondo, dato che potrebbe indicare solamente il momento in cui il Galaxy S7 sarà venduto effettivamente in Cina.

E’ invece quasi sicura, e piuttosto probabile la data della presentazione ufficiale al grande pubblico del 21 febbraio 2016, che ovviamente sarà disponibile e visibile a livello mondiale tramite un evento presieduto dalla stessa Samsung.

Va inoltre specificato che queste date fanno riferimento alla versione Galaxy S7 normale, quindi non è sicuro al cento per cento che negli stessi giorni saranno annunciate anche le altre presunte varianti del dispositivo top di gamma dell’azienda coreana: oltre alla S7 base dovrebbe uscire anche la versione S7 Edge (con display curvo ai bordi), la S7 Plus e la S7 Plus Edge (ovvero il modello con display più grande).

Samsung Galaxy S7 le presunte caratteristiche hardware

Il Samsung Galaxy S7 sarà un prodotto ulteriormente migliorato rispetto all’attuale e ancora estremamente valido Galaxy S6; il prossimo top di gamma coreano utilizzerà molto probabilmente (a seconda della versione) il chipset Exynos 8890 o Snapdragon 820, avrà un display da 5,2 o 5,7 pollici Super Amoled (a seconda del modello normale o Plus) con risoluzione QHD 2560 x 1440 pixel, una nuova fotocamera posteriore con sensore di ultima generazione Britecell, scocca in magnesio (o altrimenti in classico alluminio), potrebbe reintrodurre lo slot per microSD e dovrebbe avere un design simile all’attuale top di gamma Galaxy S6.

Lascia la tua opinione