Galaxy S7 è migliore di Galaxy S6 nella gestione della RAM

Tommaso Lenci
26 Feb 2016

Un video mostra come il nuovo Galaxy S7 sia ottimizzato meglio di Galaxy S6 nella gestione della Ram con molte applicazioni aperte.

Galaxy S7 vs Galaxy S6 multitasking

Lo scorso anno Samsung è stato il primo produttore mondiale ad introdurre sul mercato degli smartphone con memoria Ram DDR4 che, come molti di voi sapranno già, offrono prestazioni decisamente superiori alle memorie DDR3, lo standard comune per i dispositivi top di gamma fino a fine 2014.

I Samsung Galaxy S6 e S6 Edge sono stati i primi a poter godere di questa tecnologia, ma a discapito delle grandi prestazioni il software Android modificato con interfaccia TouchWiz non riusciva a ottimizzare e sfruttare le potenzialità di queste memorie.

Seppur Galaxy S6 e S6 Edge montano 3GB di memoria DDR4 (ben superiore rispetto alla media) gli utenti possessori di questi smartphone alla lunga hanno iniziato a notare che i telefoni effettivamente non sfruttavano al meglio tutta la RAM, perché nel caso in cui si avevano più di 4-5 applicazioni attive in background potevano presentarsi dei ricaricamenti o dei refresh inattesi al momento del richiamo delle APP dal menù del multitasking.

Galaxy S7 vs Galaxy S6: un video mostra la maggiore efficienza nella gestione della memoria RAM

I nuovi Galaxy S7 e S7 Ede anche se hanno un GB in più di memoria ram, riescono comunque a gestire quasi il doppio delle applicazioni in background rispetto ai Galaxy S6 e S6 Edge.

In un video diffuso sul web si nota infatti chiaramente che sul Galaxy S7 non ci sono quasi mai rallentamenti o ricaricamenti durante la gestione del multitasking, seppure in background risiedano 8 applicazioni piuttosto pesanti.

Stiamo comunque parlando di un dispositivo con firmware non ancora definitivo, dato che la commercializzazione dei nuovi Galaxy S7 inizierà solamente a partire dal 11 marzo 2016 (almeno in Italia).

Per adesso si può comunque evincere che dal punto di vista software Samsung abbia lavorato decisamente meglio rispetto al passato, e forse in futuro con nuove patch e fix di sistema anche i Galaxy S6 e S6 Edge potranno ottenere risultati simili, o comunque sicuramente migliori rispetto a quelli attuali.

Lascia la tua opinione