Galaxy S7 e S7 Edge aggiornamento Android Oreo per Vodafone e No brand Italia

Tommaso Lenci
6 Giu 2018

Samsung ha iniziato a rilasciare il tanto atteso aggiornamento alla versione Android Oreo per i suoi Galaxy S7 e S7 Edge in italia e brandizzati dall’operatore telefonico Vodafone (aggiornamento No Brand)

Galaxy S7 e S7 Vodafone ecco Android Oreo in Italia

Segnaliamo a tutti i possessori di un Galaxy S7 SM-G930F o di un Galaxy S7 Edge SM-G935F brandizzati dall’operatore telefonico Vodafone che da qualche ora Samsung ha rilasciato un nuovo aggiornamento firmware contenente la versione software Oreo.

Samsung Galaxy S7 e S7 Edge Vodafone l’attesa è finita: ecco Android Oreo 8.0 (aggiornamento no brand)

Più nello specifico si tratta del firmware seriale G930FXXU2ERE8 per S7, datato il 11.05.2018 e del firmware seriale G935FXXU2ERE8 datato sempre il 11.05.2018.

Come già detto i due firmware hanno lo scopo principale di aggiornare il sistema operativo dalla versione software Android Nougat alla più recente versione software Android Oreo 8.0.

Oltre a questo vengono installate le patch di sicurezza rilasciate da Google durante il mese di aprile 2018 (non sono le più recenti quindi).

Le patch di sicurezza del mese di aprile 2018 risolvono sette vulnerabilità critiche del sistema operativo Android, ed oltre a questo la stessa Samsung ha individuato e messo un cerotto a otto vulnerabilità sul proprio software personalizzato.

Aggiornamento 7 giugno 2018: abbiamo feedback da alcuni utenti (tramite Google+) che Oreo è in distribuzione anche sui modelli S7 (e presupponiamo pure su S7 Edge) No Brand, quindi non acquistati tramite operatore telefonico.

Appena possiamo inseriremo i codici firmware per S7 e S7 Edge No Brand con Android Oreo, e il link diretto per il loro firmware integrale!

Abbiamo i firmware: seriale G930FXXU2ERE8G935FXXU2ERE8 rispettivamente per S7 e Galaxy S7 Edge No Brand sono gli stessi per la versione Vodafone (per firmware integrale vedi a fine post).

Modalità di aggiornamento ad Android Oreo 8.0 per Galaxy S7 e S7 Edge Vodafone

Al momento l’aggiornamento contenente Android Oreo 8.0 con interfaccia personalizzata Samsung Experience è disponibili tramite modalità OTA (over the air).

Potete scaricare il nuovo firmware utilizzando una connessione Wifi (altamente consigliata) o tramite la connessione LTE 4G del vostro S7 o S7 Edge (se avete un piano tariffario adeguato).

Se non avete ricevuto ancora la notifica di aggiornamento, potete controllare voi stessi entrando in impostazioni->info telefono->aggiornamenti.

Dato che l’aggiornamento ad Android Oreo 8.0 sui Galaxy S7 e S7 Edge è un upgrade complesso, consigliamo vivamente di effettuare un backup completo dei dati all’interno dello smartphone prima di procedere all’installazione del nuovo firmware.

E’ bene poi fare spazio nella memoria interna (quella principale) del telefono: servono almeno 2-3GB liberi prima di iniziare a installare il nuovo firmware.

Ovviamente se utilizzate la modalità OTA, è bene ricordarsi d iniziare a scaricare e poi installare il firmware solo se il telefono ha a disposizione almeno il 50% di carica della batteria.

Nei prossimi giorni tale aggiornamento dovrebbe essere disponibile con Software Samsung, EX Kies: basterà collegare il telefono al PC o al MAC di casa connessi ad internet tramite cavetto USB e seguire le istruzioni del software scaricato dal sito ufficiale dell’azienda coreana.

Tutti coloro che invece hanno dimestichezza nel flashing di rom su smartphone Android e vogliono un installazione pulita del software Androd Oreo, possono scaricare il firmware integrale G930FXXU2ERE8 per Galaxy S7 SM-G930F Vodafone da questo LINK.

Per chi possiede un  Galaxy S7 Edge SM-G935F Vodafone il firmware integrale G935FXXU2ERE8 può essere scaricato da quest’altro LINK.

Aggiornamento 7 giugno 2018: Per i firmware Integrali NO Brand G935FXXU2ERE8 destinato al Galaxy S7 Edge questo è il LINK, per il firmware G930FXXU2ERE8 destinato al Galaxy S7 No Brand questo è il LINK.

Non installate tale firmware sule versioni no brandizzate o di altri operatori telefonici: potreste riscontrare problemi di natura software e perdere la garanzia ufficiale.

Molto probabilmente nei prossimi giorni l’aggiornamento Oreo sarà diffuso anche sulle versioni No brand, e di altri operatori telefonici: preparatevi!

Lascia la tua opinione