Galaxy S7 e S7 Edge nuovo aggiornamento a ottobre 2019: le novità

Tommaso Lenci
11 Ott 2019

Samsung rilascia un nuovo aggiornamento firmware a metà ottobre 2019 per i Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge: ecco le principali novità e i dettagli.

Galaxy S7 e S7 Edge aggiornamento ottobre 2019

Nonostante i Galaxy S7 e S7 Edge sono usciti sul mercato a febbraio 2016, quindi sono passati oltre 3 anni di vita commerciale, Samsung continua ad aggiornarli.

Vi avevamo spiegato che questi ex top di gamma sono stati inseriti nella lista dei dispositivi aggiornabili trimestralmente, azione che ne aumenterà il periodo di fruizione degli aggiornamenti di sicurezza.

Galaxy S7 Edge e S7 normale No brand, TIM e Wind: nuovo aggiornamento firmware a metà ottobre 2019

Oggi infatti l’azienda coreana ha iniziato a diffondere un nuovo aggiornamento firmware in Italia con seriale G935FXXS6ESI4 destinato ai Galaxy S7 Edge NO Brand e brandizzati TIM e Wind

Molto probabilmente anche il modello S7 No Brand, TIM e Wind riceverà a breve un aggiornamento firmare di questo tipo nelle prossime ore.

Il nuovo firmware è basato sul sistema operativo Android Oreo 8.0 ed è scaricabile tramite la classica modalità OTA (over the air) utilizzando una connessione Wifi o sfruttando la Banda 3G-4G dello smartphone.

Si tratta di un aggiornamento piuttosto leggero, dal peso che varia (a seconda di no Brand o brandizzato Wind o TIM) dai 126 megabyte al massimo di 270 megabyte.

Lo scopo principale, se non unico, del nuovo firmware è quello di installare le patch di sicurezza rilasciate da Google nel mese di settembre 2019.

Queste nuove patch di settembre 2019 comprendono il fix di 4 falle ritenute critiche, e risolvono 12 problemi di sicurezza ritenuti di medio livello.

Samsung oltre a implementare questi fix ufficiali per il sistema operativo Android, ha risolto circa 17 problemi di sicurezza presente nell’interfaccia Samsung One UI e nelle applicazioni native installate dall’azienda coreana.

La più importante riguardava una falla sul software di gestione della porta USB, che permetteva ai malintenzionati di effettuare attacchi informatici per eseguire una scansione delle password di sicurezza implementate per lo sblocco dello smartphone.

Nel caso in cui non abbiate ricevuto ancora la notifica di aggiornamento automatico, potete fare un controllo manuale entrando in impostazioni->info telefono->aggiornamenti.

E’ consigliabile effettuare un eventuale backup dei dati più importanti salvati sul vostro Galaxy S7 o S7 Edge prima di aggiornare.

Ricordatevi anche di iniziare la procedura solo se il telefono dispone al meno del 50% di carica della batteria.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione