Galaxy S7 Edge si aggiorna a gennaio 2019: ecco i dettagli (aggiornato)

Tommaso Lenci
16 Gen 2019

Samsung ha iniziato il rilascio in Italia di un nuovo aggiornamento firmware per il suo Galaxy S7 Edge: ecco le novità del nuovo software (aggiornato)

Galaxy S7 Ege aggiornamento gennaio 2019

Segnaliamo a tutti i possessori di un Samsung Galaxy S7 Edge SM-G935F No Brand, quindi il modello non acquistato tramite operatore telefonico, che è disponibile un nuovo aggiornamento firmware.

Galaxy S7 Edge si aggiorna a metà gennaio 2019: ecco le novità sul nuovo firmware

Andando più nel dettaglio questo nuovo firmware ha seriale G935FXXS3ERLF, è datato internamente da Samsung il 25.12.2018 ed è basato sul sistema operativo Android Oreo 8.0.

Da quello che sappiamo l’aggiornamento in questione è incentrato unicamente sulla sicurezza: vengono infatti installate le più recenti patch rilasciate da Google nel mese di gennaio 2019.

Quest’ultime comprendono il fix di tre vulnerabilità riscontrate sul sistema operativo Android e altre quattro relative all’interfaccia utente sviluppata da Samsung.

Di fatto il Galaxy S7 Edge è uno dei primi smartphone di Samsung che si aggiorna a queste patch di sicurezza almeno in Italia.

Aggiornamento del 17 gennaio 2018: Confermiamo la presenza dell’aggiornamento disponibile anche per il Galaxy S7 Normale con firmware seriale G930FXXS3ERLF, basato pure lui su sistema operativo Android Oreo 8.0.

L’aggiornamento in questione è distribuito tramite modalità OTA, o scaricabile (firmware integrale) da questo LINK.

Fine aggiornamento del 17 gennaio 2018.

Come aggiornare un Samsung Galaxy S7 Edge: le modalità disponibili

Il nuovo firmware può essere scaricato tramite la classica modalità OTA (over the air) direttamente dal vostro Galaxy S7 Edge utilizzando una connessione Wifi, o sfruttando la banda 3G-4G del telefono se avete a disposizione Giga dal vostro profilo tariffario telefonico.

Consigliamo di controllare anche manualmente la presenza della notifica di aggiornamento: vi basta entrare in impostazioni->info telefono->aggiornamenti.

Ricevuta la notifica, vi consigliamo caldamente di effettuare un eventuale backup dei dati più importanti salvati sul telefonino e di procedere all’installazione del nuovo firmware solo se lo smartphone dispone almeno del 50% di carica della batteria.

Nei prossimi giorni potrete aggiornare il vostro Galaxy S7 Edge anche tramite software Samsung Smart Switch, Ex Kies, collegando il dispositivo al PC o al MAC connesso ad internet tramite cavetto usb.

Infine per chi ha già dimestichezza nel flashing rom su smartphone android, c’è la possibilità di scaricare il firmware integrale G935FXXS3ERLF per Samsung Galaxy S7 Edge SM-G935F No Brand direttamente da questo LINK.

Ovviamente sconsigliamo di installare tale firmware sulle versioni brandizzate del telefono: potreste riscontrare problemi di natura software e perdere la garanzia del prodotto.

Per quanto riguarda la versione normale del Galaxy S7, molto probabilmente l’aggiornamento si sta diffondendo anche in Italia (o lo farà nelle prossime ore), anche se al momento non abbiamo i primi feedback.

Lascia la tua opinione