Galaxy S7 mini per contrastare l’iPhone 5SE di Apple? I rumors

Tommaso Lenci
14 Mar 2016

Arrivano i primi rumors sul presunto smartphone top di gamma compatto di Samsung: Galaxy S7 Mini, pronto a contrastare l’arrivo dell’iPhone 5SE.

Galaxy S7 Mini rumors

Immagine di un Galaxy S7

Samsung negli anni scorsi ci ha abituato ad un modello compatto, che chiama Mini, dei suoi smartphone top di gamma; anche se il Galaxy S6 Mini non è stato mai commercializzato (a differenza dei passati Galaxy S4 e S5 Mini) sembra che nel 2016 ci sia una discreta possibilità che esca effettivamente il Galaxy S7 Mini, un dispositivo pronto a contrastare l’atteso iPhone 5SE di Apple.

Tra poco meno di una settimana infatti l’azienda di Cupertino, in data 21 marzo 2016, presenterà al grande pubblico il suo nuovo dispositivo da quattro pollici di diagonale iPhone 5SE (o solo SE) che sarà un mix tra il passato iPhone 5S e l’attuale iPhone 6S.

Samsung per mettere il bastone nelle ruote ad Apple potrebbe presentare in tempi relativamente brevi il Galaxy S7 Mini, una variante più compatta dell’attuale S7 (display più piccolo e meno risoluto), ma che sulla carta avrà una capacità di calcolo equivalente: potrebbe infatti montare lo Snapdragon 820 o l’Exynos 8890.

Samsung Galaxy S7 Mini: le presunte caratteristiche hardware principali

Il Galaxy S7 Mini dovrebbe essere (il condizionale è d’obbligo) un dispositivo con display da 4,6 pollici di diagonale e risoluzione HD 1280 x 720 pixel, utilizzare appunto lo Snapdragon 820 o l’Exynos 8890 (a seconda del mercato di destinazione), montare 3GB di memoria ram (molto probabilmente DDR4), avere la stessa fotocamera Britecell da 12 megapixel e uno spessore intorno ai 9-10 mm.

Non si sa ancora se il dispositivo compatto avrà alcune caratteristiche importanti come l’impermeabilità, la rifinitura in vetro anteriore e posteriore, lo scanner per le impronte digitali e così via: ma essendo un top di gamma compatto tutto è possibile.

Ovviamente tutte queste informazioni sono preliminari e potrebbero rivelarsi alla fine inesatte in parte o del tutto sbagliate, e vanno quindi considerate con un certo distacco intellettuale senza farsi troppe illusioni.

Va comunque considerato il fatto che il settore dei dispositivi “compatti” è ancora piuttosto appetibile dal punto di vista commerciale (vedi Apple con l’iPhone 5SE), e quindi ci sono buone probabilità che Samsung ci farà un pensierino, magari proprio con un possibile Galaxy S7 Mini o altrimenti con un altro dispositivo a tutt’oggi ancora sconosciuto.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione