Galaxy S7 successore di Galaxy S6: ecco il primo video hands-on!

Tommaso Lenci
17 Feb 2016

Svelato il primo video in anteprima e dal vivo del Samsung Galaxy S7 colorazione nera: ecco a larghe linee come sarà il successore del Galaxy S6.

Galaxy S7 successore di Galaxy S6

Un nuovo video postato su Youtube mostra finalmente dal vivo e non in uno spot pubblicitario, come è avvenuto ieri, il nuovo smartphone android top di gamma di Samsung: stiamo ovviamente parlando del Galaxy S7 il successore dell’attuale Galaxy S6.

Quello che la persona sta mostrando è senza ombra di dubbio un modello finale, ovvero destinato ai consumatori, che sarà presentato ufficialmente da Samsung in data 21 febbraio 2016 poco prima dell’inizio del MWC che si terrà a Barcellona.

Dal vivo si capiscono molte cose: dal punto di vista del design rimane il form factor del Galaxy S6, quindi non noterete molta differenza tra i due; ancora vetro posteriore che ricopre la scocca interamente in alluminio (quindi materiali ultra premium su tutto il telefono) anche se dal vivo si evince che il vetro posteriore (forse a causa della colorazione nera e delle luci nel video) non sembra essere troppo oleofobico, a differenza del vetro anteriore decisamente più pulito dalle ditate.

Se il precedente video pubblicitario del Samsung Galaxy S7 destinato al mercato indonesiano mostrava l’impermeabilità del prodotto, alcune immagini del soggetto che ha effettuato il video mostrano come il nuovo top di gamma abbia finalmente la possibilità di rintrodurre le microSD per espandere la memoria interna, caratteristica persa con l’attuale Galaxy S6.

Dal vivo potete avere anche un’iniziale idea di come si presenta la nuova interfaccia Touchwiz basata sul sistema operativo mobile di google Android 6 Marshmallow, che assomiglia in gran parte alla precedenza ma ha qualche cambiamento e miglioramento qua e la.

Da notare anche la nuova fotocamera posteriore Britecell da 12 megapixel che sporge molto meno rispetto a quella da 16 megapixel del Galaxy S6 (0,8 mm vs 1,7 mm), e dovrebbe garantire foto migliori sopratutto in condizioni di scarsa luminosità data l’apertura del sensore F/1.7.

Samsung Galaxy S7 il primo video hands-on del successore del Galaxy S6

A poco meno di una settimana dall’annuncio ufficiale potremo conoscere tutte le caratteristiche principali del Galaxy S7, sopratutto visto che monterà un chipset di nuova generazione (decisamente più potente di quello del Galaxy S6), e anche delle batterie più grandi per garantire un autonomia migliore.

Fonte: immagini

Lascia la tua opinione