Galaxy S8 in arrivo prima per risolvere il problema del richiamo del Galaxy Note 7?

Tommaso Lenci
14 Set 2016

Secondo recenti rumors Samsung potrebbe annunciare prima il suo nuovo smartphone top di gamma Galaxy S8 per minimizzare i problemi legati al richiamo del Galaxy Note 7.

Galaxy S8 rumors

Secondo gli analisti di mercato della KB Investment & Securities, Samsung potrebbe annunciare prima il successore dell’attuale Galaxy S7, il presunto Galaxy S8, per minimizzare le perdite di immagine ed economiche dovute al richiamo dei Galaxy Note 7 difettosi.

L’analista Kim Sang-pyo crede il rilascio del Galaxy S8 nel primo trimestre del 2017, normalmente Samsung lo annuncia a febbraio durante il Mobile World Congress, potrebbe essere un errore che impatterebbe negativamente sul business della società coreana nel 2017.

Samsung Galaxy S8 arriverà prima? Il Perchè e le considerazioni da fare

Secondo lui il lancio anticipato del prossimo top di gamma coreano sarebbe la soluzione più realistica per riprendersi dal calo di reputazione e finanziario dovuto al richiamo per le batterie difettose del Galaxy Note 7.

Si potrebbero fare considerazioni positive e negative sul lancio anticipato del Galaxy S8.

Quelle positive indicano che un annuncio e lancio sul mercato anticipato potrebbe distogliere l’attenzione dei consumatori dai problemi del Galaxy Note 7 sul nuovo prodotto di fascia alta, risollevando eventualmente la reputazione del marchio.

Quelle negative indicano che il rilascio anticipato di Galaxy S8 potrebbe essere una mossa azzardata, perché i consumatori precedentemente delusi dai problemi del Galaxy Note 7 potrebbero pensare che anche S8 sia potenzialmente difettoso.

Dal punto di vista economico per Samsung potrebbe essere meglio spendere più soldi in ricerca e sviluppo per anticipare il Galaxy S8, piuttosto che spendere denaro in marketing per risollevare l’opinione pubblica sul Galaxy Note 7.

Galaxy S8 già in produzione i display Amoled curvi? I rumors

Ci sono infatti alcuni rumors che indica che Samsung abbia già iniziato la produzione di display curvi Amoled proprio per il nuovo S8, che sulla carta sarà il primo della serie Galaxy S ad non avere un comune display piatto.

Vedremo se queste voci di corridoio e le supposizioni di questi analisti si riveleranno alla fine vere e il Samsung Galaxy S8 arriverà prima di febbraio/marzo sui mercati di tutto il mondo.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione