Galaxy S8 con chipset Exynos 8895, caratteristiche e uscita anticipata?

Silvia
26 Set 2016

Grazie al difetto del Galaxy Note 7 per Samsung non è un buon periodo finanziario, il programma di sostituzione e rimborso è molto dispendioso, sia in termini di tempo che di denaro, mentre per quanto riguarda la reputazione del marchio, l’andamento azionario parla da se.

Galaxy S8

In tutta questa brutta storia si è anche aggiunto lo scandalo che coinvolge un alto funzionario di Samsung, arrestato e citato a giudizio per aver divulgato informazioni secretate riguardanti il Galaxy S8 che, a quanto pare, l’azienda potrebbe lanciare in tempi prematuri.

Galaxy S8 caratteristiche tecniche e presentazione

Non è il primo riferimento ad un probabile lancio anticipato della linea Galaxy S8, infatti già da inizio mese alcune fonti hanno riferito che l’azienda stava prendendo serie decisioni a riguardo.

Lasciano avvalorare questa ipotesi anche le numerose perdite inerenti al dispositivo che stanno trapelando in rete nelle ultime ore e che presentano un quadro abbastanza dettagliato di quello che sarà l’equipaggiamento hardware del Galaxy S8.

Secondo i documenti fuoriusciti, il Galaxy S8 avrà un chipset Exynos 8895 a 10nm, che si avvarrà di nuova GPU Mali-G71 di ARM.  Il Mali-G71 dovrebbe essere 1,8 volte più veloce rispetto al MP12 GPU Mali-T880, impiegati nella serie precedente di Galaxy S7

Esaminando questi dati è facile capire di come il Galaxy S8 con una GPU di fascia alta come Mali-G71, sarà il 20% più efficiente con prestazioni fino al 40% in più rispetto alla precedente linea con il Mali-T880, in più sarà in grado di supportare le API grafiche Vulkan.

Il componente Mali-G71 sarà anche in grado di sostenere un display di alta qualità con risoluzione 4K , proprio come annunciavano le precedenti indiscrezioni. Il Galaxy S8 sarà il primo dispositivo caratterizzato da un display 4K, basterà per sorvolare sulla spiacevole vicenda che ha coinvolto il Galaxy Note 7?


Lascia la tua opinione