Galaxy S8 e S8+ conferme che l’aggiornamento Android Oreo arriverà entro questo mese

Tommaso Lenci
15 Gen 2018

La versione finale di Android Oreo 8.0 per Galaxy S8 e S8+ dovrebbe essere rilasciata da Samsung per i beta tester entro la fine di gennaio: ecco i rumors.

Galaxy S8 Android Oreo

La versione finale della versione beta di Android Oreo 8.0 per Galaxy S8 e S8+ dovrebbe arrivare, salvo casi eclatanti, entro la fine di gennaio di quest’anno.

La notizia arriva direttamente dall’azienda coreana che attraverso un messaggio alla comunità dei clienti ha annunciato ufficialmente la fine della fase beta testing di Android Oreo.

Galaxy S8 e S8+ la release finale di Android Oreo arriverà a fine gennaio 2018?

La beta di Android Oreo per S8 e S8+ terminerà effettivamente a partire dal 17 gennaio 2018, quindi non verranno più rilasciate versioni di prova ma molto probabilmente arriverà la versione finale nelle prossime settimane.

Ci si aspetta infatti che i beta tester possano aggiornare l’ultima versione Beta disponibile alla versione finale entro fine gennaio 2018.

Per il rilascio a livello internazionale i tempi di aggiornamento potrebbero essere simili, distanziati da pochi giorni, con ETA finale al massimo nei primi giorni di febbraio 2018.

Ovviamente dato che Samsung non ha rilasciato nessun commento ufficiale su quanto effettivamente la versione finale di Android Oreo sarà rilasciata tramite aggiornamento OTA, non possiamo fornivi ancora una data precisa.

Considerati i tempi però possiamo rimanere ottimistici e concludere che il colosso coreano non impiegherà molto tempo a inviare le prime notifiche, magari in alcuni mercati selezionati, già dalla prossima settimana.

Come prepararsi all’aggiornamento Oreo per S8 e S8+

Se possedete un Galaxy S8 o un Galaxy S8+, tenete sotto-controllo il vostro centro aggiornamenti (impostazioni->info telefono-> aggiornamenti) per essere sicuri di installare il prima possibile l’aggiornamento ad Android Oreo 8.0.

Trattandosi di un aggiornamento sostanzioso, vi consigliamo di fare spazio sulla memoria principale del telefono già da questi giorni (2-3GB di memoria libera interna dovrebbero bastare) per essere pronti fin da subito al download e all’installazione dei nuovi firmware.

Appena l’aggiornamento Android Oreo inizierà la diffusione in Italia ve lo faremo sapere, linkando anche i firmware integrali ufficiali per chi ama installazioni pulite tramite flashing di rom su android.

Lascia la tua opinione