Galaxy S9, limite di 5 minuti per la registrazione video in 4K

Silvia
2 Mar 2018

Ormai il Galaxy S9 è sulla bocca di tutti, moltissimi sono i pregi visti in questi ultimi giorni dopo la sua presentazione ufficiale e Samsung ha già ricevuto importanti riconsicimenti dai big del settore

Galaxy-S9-video-4k

Un’altra novità che mette nuovamente sotto i riflettori il top di gamma, riguarda la registrazione dei filmati in 4k che l’azienda ha limitato ad un massimo di 5 minuti

Galaxy S9, solo 5 minuti di registrazione video in 4k

In questo caso non si tratta di una pecca, molti dispositivi che rispondono ai requisiti del Galaxy S9 hanno questa limitazione.

Perchè Samsung ha introdotto questo limite? La risposta è scontata ed è volta sopratutto alla salvaguardia del dispositivo e dell’acquirente.

Le registrazioni video in alta risoluzione 4k sono molto corpose e per non saturare la memoria interna del dispositivo si è posto questo limite. Nonostante la nuova linea presenti degli storega alquanto capienti, un massiccio stoccaggio di video 4k potrebbe anche compromettere la resa del dispositivo.

Il Galaxy S9 è in grado di registrare video in 4k a 60 fotogrammi al secondo, di base si trova a 30fps, opzione variabile all’interno delle impostazioni della fotocamera a discrezione dell’utente

La limitazione ovviamente è attiva sia sulla versione Galaxy S9 che su Galaxy S9 Plus e, come anticipato, non riguarda solo i dispositivi Samsung ma anche i dispositivi di marche differenti che utilizzano la registrazione 4K

Nelle ultime ore è stata pubblicata anche una relazione dettagliata da DxOMark che mette in evidenza i punti di forza della fotocamera di ultima generazione dei due dispositivi

Lascia la tua opinione