Galaxy S9+ Mini con doppia fotocamera compare su TENAA!?

Tommaso Lenci
12 Apr 2018

Una versione Mini del Galaxy S9+ con doppia fotocamera posteriore spostata sul lato sinistro della scocca compare nel database del sito di certificazione cinese TENAA!

Galaxy S9+ mini certificato da Tenaa

Forse di voi sapranno già che Samsung è abituata a lanciare varianti a volte uniche dei propri dispositivi mobili in Cina, rinominandoli con un appellativo e aggiungendo alcune novità rispetto alla versione originale.

Oggi il sito di certificazione cinese TENAA, da considerarsi una fonte attendibile, ha mostrato nel proprio database un nuovo smartphone con seriale Samsung SM-G8850.

Galaxy S9+ Mini SM-G8850 certificato da TENAA?

Secondo quanto riportato da precedenti rumors il modello SM-G8850 potrebbe essere, ma non è ancora sicuro, una variante Mini del Galaxy S9.

Più nello specifico le immagini sembrano di mostrare che questo dispositivo sia una variante Mini del Galaxy S9+, perché si possono notare le due fotocamere posizionate a sinistra (in stile iPhone X) nella scocca posteriore del telefono.

Da quello che abbiamo capito le dimensioni di questo possibile S9+ Mini sono simili a quelle del S9 normale (147.7×68.7×8.4mm), ma a differenza di quest’ultimo ci sono due fotocamera posteriori.

Il display infatti è da 5.8 pollici di diagonale in formato 18.5:9 e risoluzione WQHD+ da 2960 × 1440 pixel.

Inoltre da quello che dichiara TENAA, il modello SM-G8850 sarebbe disponibili in due varianti, una con 4GB di ram e una con 6GB di ram, mentre la batteria interna dovrebbe essere da 3000 mAh, la stessa già vista e utilizzata sul Galaxy S9.

Alcune considerazioni da fare

Dato che non ci sono ancora informazioni ufficiali da parte di Samsung si possono fare solo alcune supposizioni su questo nuovo dispositivo dell’azienda coreana.

La prima che si tratti di un modello che prenderà un nome particolare e sarà commercializzato unicamente in Cina, quindi un prodotto specifico per quel paese o per un gruppo ristretto di paesi.

La seconda considerazione, quella più ottimistica, che sia effettivamente una variante Mini del Galaxy S9+ e che quindi arrivi con questo nome nei vari mercati internazionali compresa l’Italia.

Non è un dispositivo compatto con display più piccolo rispetto agli S9 normali, quindi non so quanto effettivamente possa piacere in più al pubblico europeo.

Lascia la tua opinione