Galaxy S9 e S9+ con sensori camera Sony o Samsung? Ecco come scoprirlo

Tommaso Lenci
10 Apr 2018

Il teardown dei Galaxy S9 e S9+ ha svelato che Samsung non utilizza su tutti i modelli solo sensori fotografici per la camera fatti in casa ISOCELL, ma monta pure sensori IMX di Sony: ecco come scoprirlo.

Samsung Galaxy S9 e S9+ quale sensore fotografico usa?

Quando comprerete un Samsung Galaxy S9 o un S9+ con doppia fotocamera posteriore c’è una possibilità che sul vostro nuovo smartphone top di gamma ci sia un sensore fotografico diverso rispetto ad un altro esemplare acquistabile nello stesso negozio.

Pare infatti che i ragazzi di techinsights.com, smontando alcuni di questi dispositivi, hanno notato la presenza di due sensori diversi per il comparto multimediale.

Galaxy S9 e S9+ i sensori fotografici possono differire: Samsung ISOCELL o IMX di Sony

Alcuni Galaxy S9 o S9+ utilizzano un sensore ISOCELL fatto in casa proprio dalla stessa Samsung, mentre altri possono utilizzare un sensore IMX sviluppato e costruito da Sony.

Più nello specifico si tratta del sensore ISOCELL Fast S5K2L3 (Samsung) e del sensore IMX345 di Sony.

Entrambi i sensori fotografici sono stati analizzati al microscopio e hanno svelato un organizzazione interna differente, anche se alla fine i risultati sembrano essere molto simili.

Infatti fondamentalmente tutti e due i sensori hanno un design impilato a 3 strati: c’è un sensore CMOS dedicato ai pixel dell’immagine, un altro per il processore del segnale dell’immagine (ISP) e infine un chip DRAM da sfruttare per catturare immagini per video a 960 fps in Super Slow Motion.

Va sottolineato che Samsung con i suoi sensori fotografici ISOCELL è riuscita nell’ultimo anno a raggiungere la struttura a 3 design dei sensori fotografici IMX di Sony, design che l’azienda giapponese era già capace di sviluppare nel 2017.

Perché Samsung utilizza anche i sensori fotografici di Sony? Semplicemente perché l’azienda coreana non ha sufficienti capacità produttive per sopperire la possibile richiesta di sensori per il suo dispositivo top di gamma, e quindi si è affidata ad un partner di alto profilo come Sony per garantire la stessa qualità.

Come faccio a conoscere il tipo di sensore fotografico montato sul mio Samsung Galaxy S9 e S9+?

Per capire quale sensore fotografico il modello S9 o S9+ utilizza (Sony IMX o Samsung ISOCELL), basta scaricare un applicazione per Android chiamata AIDA64, che potete scaricare direttamente sul Google Play Store.

Aperta l’applicazione basta controllare nella voce ID Videocamera per avere un quadro chiaro sul tipo di sensore fotografico utilizzato.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione