Gamma Galaxy Note 10 ecco l’aggiornamento alla ONE UI 2.5 in Europa: le novità

Tommaso Lenci
4 Set 2020

Samsung ha iniziato a rilasciare l’aggiornamento alla One UI 2.5 in Europa per i dispositivi della gamma Galaxy Note 10: ecco le novità in arrivo.

Samsung-Galaxy-Note-10-Plus-Screen-and-selfie-camera-macro-1200x675-2

Se possedete un Galaxy Note 10, Note 10 Plus o Note 10 Lite vi informiamo che da qualche ora Samsung ha iniziato a rilasciare in Europa (Germania in primis) l’aggiornamento all’interfaccia ONE UI 2.5.

Gamma Galaxy Note 10 si aggiorna all’interfaccia ONE UI 2.5: ecco i dettagli da conoscere

Più nello specifico si stanno diffondendo i firmware seriale N975FXXU6DTH7 per il Note 10+, il seriale N970FXXU6DTH7 destinato al Note 10 e infine il seriale N770FXXU5CTH4 per il Note 10 Lite.

I firmware, che ovviamente sono basati su Android 10, si possono scaricare tramite la classica modalità OTA (over the air) utilizzando la banda 3G-4G del vostro dispositivo o utilizzando una connessione Wifi.

L’aggiornamento è scaricabile anche tramite il software Smart Switch per PC di Samsung.

Oltre al passaggio alla ONE UI 2.5 vengono installate pure le patch di sicurezza che sono state rilasciate da Google nel mese di settembre 2020.

Non sappiamo quando effettivamente i dispositivi della Gamma Galaxy Note 10 saranno aggiornati anche in Italia: i tempi di attesa comunque non saranno lunghi.

Vi consigliamo quindi di tenere sotto controllo il centro aggiornamenti che trovate in impostazioni->info telefono->aggiornamenti.

Le principali novità della One UI 2.5

Gli utenti dopo aver aggiornato il loro dispositivo della gamma Galaxy S20 noteranno queste principali novità introdotte dalla One UI 2.5:

  • Wireless Dex: mirroring dello schermo dello smartphone per connetterti a qualsiasi TV che lo supporti per eseguire il programma DeX su un grande schermo e avere il telefono che funge anche da touchpad;
  • Il supporto dei gesti di navigazione di Android 10 utilizzando anche Launcher di terze parti;
  • Nuova modalità PRO Video per l’App camera;
  • La possibilità di modificare la durata della modalità Single Take dell’App Camera;
  • Nell’Always On Display vengono supportati adesso gli adesivi Bitmoji;
  • Inserita nel’app Messaggi  la funzione che consente all’utente di chiamare una persona che è salvata come contatto predefinito per un messaggio SOS preconfigurato, o di condivisione della posizione SOS ogni 30 minuti per 24 ore.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione