Gamma Huawei Mate 20: inizia il beta test della Emotion 9.1 vista sui P30 e P30 Pro

Tommaso Lenci
13 Apr 2019

La gamma Huawei Mate 20 è entrata a far parte di una fase di beta testing della Emotion 9.1, l’interfaccia basata su Android Pie 9.0 che ha debuttato con i nuovi P30 e P30 Pro.

Gamma Mate 20 iniziato il beta testing della Emotion 9.1

Per chi non lo sapesse gli Huawei P30 e P30 Pro sono gli unici due smartphone dell’azienda cinese ad utilizzare l’ultima interfaccia Emotion 9.1 basata sul sistema operativo Android Pie 9.0.

Gamma Mate 20: iniziata la beta pubblica per il testing dell’interfaccia Emotion 9.1 (EMUI 9.1)

Le ultime notizie affermano che la gamma Huawei Mate 20 molto presto potrà iniziare a sfruttare tutte le novità che sono state introdotte dall’azienda cinese con il suo ultimo software EMUI 9.1.

Infatti i dispositivi di fascia alta e top di gamma Mate 20, 20 Pro, 20 X, 20 RS sono entrati a far parte di un nuovo programma beta pubblico per provare ufficialmente la Emotion 9.1.

Per poter accedere alla beta testing i telefoni elencati non devono aver attivato i permessi di root, devono avere già installato la versione Emotion 9.0.1 e devono avere almeno 6GB di memoria interna liberi.

Oltre a questo va scaricata l’applicazione di beta testing sviluppata da Huawei, che potete scaricare (insieme a tutte le informazioni del caso) tramite la pagina di supporto ufficiale.

I beta tester selezionati potranno iniziare a provare tutti i nuovi vantaggi della rom Android Pie 9.0 con interfaccia Emotion 9.1 direttamente sul loro dispositivo Mate 20.

Tra questi troviamo i miglioramenti prestazionali dovuti al nuovo file system EROFS, al software GPU Turbo 3.0, e una nuova esperienza d’uso grazie alle nuove gesture, una nuova interfaccia grafica (icone) eccetera.

Attenzione! Questa versione beta non supporta il roll-back alla versione software precedente, quindi dovrete aspettare l’arrivo delle versioni beta successive fino al rilascio di quella finale.

Lascia la tua opinione