GIMP l’app gratuita per la grafica professionale

Silvia
17 Mag 2013

Gimp-Geekcafè

Tutti i linuxisti appassionati di grafica e fotoritocco e i semplici appassionati di software open-source di qualità, dovrebbero provare GIMP.

GIMP, sigla che sta per GNU Image Manipulation Program, è un software libero che serve per creare immagini digitali o per modificarle. E’ usato in particolar modo dai professionisti come software di fotoritocco e per la creazione di loghi, ma permette anche di ridimensionare e ritagliare immagini, di fare fotomontaggi e conversioni file in altri formati come quello GIF, e molte altre funzioni.

Nonostante si tratti di un software del tutto gratuito, la sua qualità è garantita, tanto da non avere nulla da invidiare al suo principale rivale “a pagamento” Adobe Photoshop.

A differenza di quest’ultimo, a fronte di un utilizzo un po’ complicato, almeno all’inizio, permette una maggiore personalizzazione e creatività, che sarà sicuramente apprezzata da tutti gli artisti del digitale. La tavolozza virtuale di GIMP è costituita da strumenti di manipolazione, che si trovano nelle barre degli strumenti, nei menù  e nelle finestre di dialogo. Gli strumenti sono i 48 pennelli classici, ai quali se ne possono aggiungere altri, e sono di due tipi, ossia con il bordo morbido o rigido e possono essere utilizzati in sottrazione di colore o per tanti altri metodi di composizione.

Nel software di fotoritocco sono inoltre compresi altri strumenti come i filtri, e numerose funzionalità grafiche come la trasformazione, la selezione, i livelli di un’immagine.

Uno dei punti di forza di GIMP è la possibilità di scaricare pennelli in più, che si possono successivamente personalizzare. Una volta scaricato, un pennello va inserito nella cartella Brushes, e occorre poi riavviare il pc per fargli registrare l’installazione dell’elemento. Da quel momento in poi, farà parte degli strumenti di manipolazione dell’immagine e si potrà utilizzare per dipingere sulle foto o per creare immagini.

In rete si trovano moltissimi pennelli per arricchire i propri strumenti di GIMP: ce ne sono per tutti i gusti e le esigenze. Si possono trovare qui, nelle pagine per gli utenti linux:

Gimpbrush.com

Free-brushes.com

Oppure sui siti per tutti gli appassionati di software grafici, che si possono trovare qui:

1000Pennelli Gimp gratis in alta risoluzione

2000 Pennelli Gimp gratis per Desingners

Lascia la tua opinione