Gli Huawei Mate 30 vendono quasi il doppio dei Mate 20 in Cina

Tommaso Lenci
25 Nov 2019

Gli smartphone della Gamma Huawei Mate 30 vendono molto bene in Cina: in due mesi gli esemplari acquistati dai cinesi sono quasi il doppio dei Mate 20 al lancio.

Huawei Mate 30 la gamma vende molto meglio dei Mate 20 in Cina

Nonostante Huawei ha incontrato negli ultimi mesi grossi problemi a livello di immagine e marketing a causa del ban temporaneo da parte di Google, le vendite del colosso cinese sono rimaste stabili.

Basti pensare che in Europa il colosso asiatico nonostante abbia perso una percentuale di mercato, ha mantenuto le vendite più o meno costanti.

Huawei Mate 30 le vendite dopo 2 mesi sono ottime: quasi il doppio rispetto ai Mate 20 a suo tempo

Il ban di Google non si è fatto sentire invece per nulla nel mercato cinese, dove gli Huawei Mate 30 (gli ultimi top di gamma) hanno registrato vendite molto importanti.

Secondo i dati snocciolati dalla stessa azienda asiatica tutti i dispositivi della Gamma Mate 30 hanno raggiunto la bellezza di 7 milioni di esemplari venduti in appena 2 mesi di commercializzazione.

In sostanza i vari Mate 30, Mate 30 Pro, Mate 30 5G, 30 Pro 5G e Mate 30 Rs Porsche Design hanno venduto il 75% in più dei precedenti Huawei Mate 20 nello stesso periodo di riferimento al lancio sul mercato.

Grazie ad una grande varietà di modelli con quantitativi di ram e memoria interna diversa, i dispositivi della Gamma Mate 30 sono riusciti a coprire più fette di consumatori e quindi ottenere ottime vendite.

Questi dati molto positivi avrebbero incentivato Huawei a commercializzare il suo nuovo Mate 30 Pro in Spagna, anche se in un evento limitato, giusto per tastare il terreno.

Infatti vi ricordiamo che tutti gli Huawei Mate 30 al momento non dispongono della certificazione Google, e quindi non hanno installato i servizi dell’azienda americana nonostante utilizzino come sistema operativo Android 10.

Lascia la tua opinione