Gmail per Android novità: funzionalità Nudge Ai in arrivo?

Tommaso Lenci
10 Mar 2018

L’App Gmail per Android potrebbe ottenere una nuova funzione chiamata Nudge AI che porterà le email direttamente sotto la vostra attenzione: i dettagli

Gmail per Android rumors

Di recente lo staff di Gmail per Android ha rilasciato la versione 8.2.25 della nota applicazione di gestione di uno dei più utilizzati servizi di posta elettronica.

Anche se al momento gli utenti non lo possono notare, effettuando un analisi del codice sorgente dell’App (in formato APK) si può notare che all’interno di quest’ultima potrebbero esserci un paio di interessanti novità per il futuro.

Va comunque specificato che si tratta di informazioni non certe, nel senso che non sappiamo se effettivamente Google le implementerà o meno su Gmail, e se saranno implementate in questa maniera.

Gmail novità in arrivo? Ecco la presunta funzionalità Nudge AI

Ebbene da quello che è trapelato sembra che in un futuro non troppo lontano, potrebbe essere anche la successiva versione finale dell’App, Gmail aggiungerà una funzionalità nota come Nudge che sfrutterà l’intelligenza artificiale (AI).

Nudge AI avrà lo scopo principale di suggerirvi le email a cui dovete ancora rispondere o dovete fare un follow up, ovvero un azione supplementare con quest’ultima.

Grazie a questa funzionalità l’utente su Gmail avrebbe la possibilità di tenere sott’occhio, nella parte superiore di altre email, tutte le informazioni sul da farsi con altre email non lette o che necessitano di una risposta.

Le email saranno gestite dal Nudge Ai a seconda delle tempistiche di ricezione di quest’ultime.

Inoltre, questa funzione suggerirà le e-mail che l’utente deve seguire: quest’ultime appariranno anche nella parte superiore della casella di posta.

Ovviamente per garantire un flusso continuo e ben assortito di notifiche e per sfruttare al meglio l’intelligenza artificiale della funzionalità Nudge, l’App Gmail dovrà gioco forza lavorare in background sul vostro smartphone Android.

Quindi l’utente dovrà concedere all’App l’autorizzazione per inviare queste notifiche non appena quest’ultime arrivano.

Oltre a queste funzionalità, sono state individuate anche nuove etichette, “✓” e “✓✓”, che forse serviranno a Gmail per indicare alcune attività da svolgere o già svolte con le email che avete ricevuto.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione