Google Camera V6.3: la modalità Night Sight sarà in primo piano

Tommaso Lenci
5 Lug 2019

La nuova e prossima versione di Google Camera, la V6.3, cambierà leggermente interfaccia mettendo in risalto fin da subito la modalità Night Sight.

Google Camera V6.3: modalità Night Sight in primo piano

Sicuramente la modalità Night Sight è una delle funzione migliori e più apprezzate da tutti gli utilizzatori della Google Camera.

Per chi non lo sapesse la Night Sight è un algoritmo software che riesce ad ottimizzare l’hardware di moltissimi sensori fotografici (anche di smartphone non Google Pixel) in condizioni di scarsa e bassissima luminosità.

La modalità Night Sight sarà in primo piano nella prossima versione di Google Camera

Fino ad oggi questa Night Sight è disponibile nella Google Camera ma si trova in una posizione un po’ nascosta.

Infatti l’utente per attivarla manualmente deve entrare nel sotto menù Altro, o aspettare che l’intelligenza artificiale la consigli come modalità adatta ad un determinato scenario (poca luce).

Sembra però che dalla versione 6.3 dell’app camera di Google la posizione di Night Sight cambierà e diventerà di fatto una modalità di primo piano.

Infatti prenderà il posto della modalità Panorama, mentre quest’ultima verrà spostata nella sezione “Altro”.

Quindi nel menù iniziale delle modalità disponibili troveremo: Night Sight, Portrait, Camera, Video e Altro.

Ci sono anche altri cambiamenti.

La nuova versione 6.3 rimuove il controllo del bilanciamento del bianco, e viene cambiato il nome del flash dello schermo dedicato ai selfie che passerà da “Flash” a “illuminazione”.

Da sottolineare che questa nuova versione software al momento non è ancora disponibile al download.

Alcuni affermano che sarà lanciata con l’annuncio della versione finale di Android Q 10 per i dispositivi Google Pixel di ultima generazione.

Ovviamente poi il tutto verrà diffuso tramite il classico Google Play Store.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione