Google Files Go si aggiorna: è un file manager ancora più smart

Tommaso Lenci
23 Mar 2018

Google Files Go è stato aggiornato di recente, diventando di fatto un file manager ancora più smart: ecco le principali novità introdotte con l’ultima versione.

Google Files Go si aggiorna

Rilasciata poco prima della fine del 2017, Google Files Go è diventata in breve tempo un applicazione molto utilizzata e apprezzata dagli utenti Android.

Giusto ieri l’azienda americana ha rilasciato una nuova versione di Files Go, trasformando l’applicazione di fatto in un file manager decisamente più smart rispetto a prima.

Google Files Go si aggiorna: ecco le novità introdotte sul file manager

Ascoltando le richieste degli utenti Google ha implementato un nuovo sistema di ricerca, molto simile alla ricerca Web, che comprende risultati di completamento automatico, risultati istantanei, cronologia di ricerca e si possono applicare vari filtri.

Tutte queste funzionalità di ricerca funzionano perfettamente anche quando il dispositivo è offline, quindi l’utente può trovare i file che cerca sul proprio dispositivo anche quando non è connesso ad internet.

Altra interessante novità è lo sviluppo della funzione di individuazione dei file duplicati sullo smartphone: la versione precedente individuava i file duplicati ma non forniva l’esatta ubicazione dei file nella memoria del telefono.

Adesso per controllare dove si trova un file duplicato, basta fare un tap sul file e poi premere sulla spunta “i” per avere tutte le informazioni del caso.

Ultima, ma non meno importante, novità riguarda l’integrazione di Google Files Go con Google Foto: il file manager è in grado di rilevare su quali foto e video è stato eseguito il backup online, e quindi possono essere cancellate dalla memoria del telefono per fare spazio.

Vi ricordo che Google Files Go è un applicazione completamente gratuita e molto leggera, perchè fa parte della serie di applicazioni che si trovano di default nel sistema operativo Android Go, OS specificatamente sviluppato da Google per smartphone con poca memoria ram e hardware modesto.

Potete scaricare Google Files Go (se non l’avete ancora) sul Google Play Store, mentre per le novità c’è il Blog ufficiale.

Lascia la tua opinione