Su Google Foto arriva il supporto alle live foto su iOS

Silvia
8 Mar 2016

live foto

Google Foto, il servizio che permette di eseguire backup, organizzare e catalogare tutte le foto e i video in una comoda applicazione, ha appena ricevuto un aggiornamento per i dispositivi iOS su App Store. L’applicazione per iPhone e iPad ora supporta le live foto, il nuovo formato di “foto animate” introdotte con iOS 9 e i più recenti dispositivi  iPhone 6s e iPhone 6S plus.

Ora Google Foto è in grado di gestire anche questo nuovo formato, memorizzare, visualizzare e organizzare le live foto e tutte le altre direttamente  all’app  anche dopo che sono stati cancellati dal rullino fotografico situato sul dispositivo.

Su Google Foto il supporto al formato live foto di Apple

Dopo che le live foto sono state caricate su Google Foto per iOS, è possibile utilizzare il Touch £d feed eseguire una pressione decisa sull’immagine per vedere l’animazione, proprio come si agisce per la visualizzazione di una live foto nella Photo Gallery di iOS 9.

Le immagini vengono anche contraddistinte da quelle classiche con l’icona “Live Photo” nella parte superiore dello schermo, tuttavia bisogna fare attenzione a quando si scaricano le Live Photo dall’applicazione Google Foto al dispositivo attraverso iCloud Photo Sharing, in questo caso verrà persa l’animazione, diversamente, se si salva un backup dal rullino fotografico, è possibile conservare l’animazione delle live foto.

Anche le leve foto scattate precedentemente all’aggiornamento rilasciato ieri, guadagnano nuovamente la logoro caratteristica animazione ripristinando il supporto al formato di Apple. Di seguito le note di rilascio che accompagnano l’aggiornamento:

Novità nella versione 1.8.0 di Google Foto

• Migliore navigazione dell’app
• Possibilità di eseguire il backup e visualizzare Live Photos
• Utilizzo ridotto della cache quando c’è poco spazio nel dispositivo
• Supporto della visualizzazione divisa su Pad e di iPad Pro
• Miglioramenti delle prestazioni

L’aggiornamento è ora disponibile gratuitamente dalla scheda degli aggiornamenti di App Store per iPhone o iPad o cliccando qui direttamente con il tuo dispositivo.

Via

Lascia la tua opinione