Google Gboard introduce l’Emoji Kitchen per combinare più adesivi

Tommaso Lenci
15 Feb 2020

La tastiera per Android Google Gboard si aggiorna aggiungendo una nuova funzionalità chiamata Emoji Kitchen: permette di combinare più adesivi tra di loro.

Emoji Kitchen funzione Gboard

Se siete utilizzatori della tastiera android Google Gboard, vi segnaliamo che l’azienda americana sta rilasciando un aggiornamento con una nuova e interessante funzionalità: Emoji Kitchen.

Google Gboard si aggiorna con la nuova funzionalità chiamata Emoji Kitchen: ecco i dettagli da conosere

Emoji Kitchen è una funzionalità che contiene un pacchetto di adesivi (stickers) che possono combinarsi tra di loro e creare di fatto un’inedita Emoji.

Al momento però non tutti gli adesivi si possono utilizzare, ma solamente quelli inseriti appunto nel nuovo pacchetto che si possono combinare tra di loro.

Il funzionamento all’interno della tastiera android è piuttosto semplice e immediato.

Basta entrare nella sezione emoji della GBoard e selezionarne una che può essere combinata.

Sarà poi l’applicazione che vi indicherà tutti gli adesivi compatibili e combinabili con l’emojii da voi selezionata, e vi indicherà quali potrebbero essere i risultati finali.

Quindi ad esempio se l’utente digita l’emoji del cowboy, gli verranno suggeriti adesivi che combinano l’emoji del cowboy con l’emoji che bacia, l’emoji che ride, l’emoji con gli occhi a forma di cuore e persino l’emoji della scimmia.

Al momento le iniziali emoji supportate dalla funzionalità Emoji Kitchen sono quelle del Cowboy, Clown, Scimmia, Robot, Cactus, Cacca, Fantasma e Cuore, ma in futuro se ne aggiungeranno altre.

La funzionalità sta iniziando a diffondersi ma ci vorrà ovviamente del tempo prima che tutti la ricevano sul proprio smartphone.

Per questo vi consigliamo di controllare all’interno della vostra tastiera Gboard se inserendo un’Emoji l”applicazione inizierà automaticamente a suggerirvi gli adesivi da combinare.

La funzionalità Emojii Kitchen sarà compatibile con tantissime applicazioni di messaggistica istantanea come WhatsApp, Messenger, Snapchat, Telegram, su Gmail e altre app in futuro.

Fonte: Notizia ufficiale

Lascia la tua opinione