Google Pixel 3 XL un prototipo dal vivo: altro dispositivo schiavo della tacca? (aggiornato)

Tommaso Lenci
7 Giu 2018

Sembra che anche Google potrebbe portare uno smartphone top di gamma che monta la tacca sul display in stile Apple iPhone X: stiamo ovviamente parlando del prossimo Google Pixel 3 XL (aggiornato!)

Google Pixel 3 XL svelato?

A qualche settimana da alcune immagini che avrebbero ripreso le cover protettive dei display montati sui prossimo Google Pixel 3 e Pixel 3 XL, oggi il web ci regala un altra chicca.

Sembra che siano state diffuse alcune immagini dal vivo che riprenderebbero un prototipo funzionante di Google Pixel 3 XL sia sul lato anteriore che quello posteriore.

Google Pixel 3 XL: queste sarebbero le prime immagini di un prototipo funzionante (aggiornato con nuove immagini!)

Ovviamente guardando la foto del lato anteriore del telefono si può notare che questo prototipo di Pixel 3 XL ha pure lui la tacca: sembra ormai che il mercato non ne possa fare a meno!

Dal punto di vista del design la scocca posteriore del prototipo invece non differisce molto dalla la scocca posteriore dell’attuale Google Pixel 2 XL.

L’unica differenza notabile è la presenza di un nuovo sensore posizionato nel comparto multimediale posteriore, distanziato in maniera quasi simmetrica dal sensore fotografico (alla sua sinistra) e dal flash LED (alla sua destra).

Come potete notare pure voi Google non vuole ancora apportare particolari stravaganze sulla scocca posteriore del suo prossimo top di gamma: niente doppia o tripla fotocamera posteriore!

La scocca anteriore è quella che invece offre le maggiori novità dal punto di vista del design, ovviamente perché c’è la tacca in un display allungato (non è in formato 16:9 classico), ma anche perché all’interno di quest’ultima sembrano esserci due sensori fotografici anteriori.

Non si sa se questi sensori saranno utilizzati entrambi per scattare foto selfie, o se uno è invece un sensore applicato per lo sblocco del viso con tecnologia 3D evoluta: bisognerà aspettare per avere certezze al riguardo.

Inoltre si può notare che il prototipo del Google Pixel 3 XL dovrebbe mantenere il comparto audio con altoparlanti stereo frontali.

Dal punto di vista delle componentistiche hardware interne, la foto mostra che il prototipo monta il chipset Snapdragon 845 abbinato a 4GB di ram e 128GB di memoria interna.

Bisognerà vedere se questo prototipo si rivelerà esatto, per poter dire fin da oggi che parte del design del nuovo Google Pixel 3 Xl è ormai svelato.

Aggiornamento del 8 giugno 2018: Tante nuove immagini dal vivo del prossimo Google Pixel 3 XL tutte per voi!

Fonte: Immagini

Lascia la tua opinione