Google Pixel 4A 4G fine supporto android: niente più aggiornamenti ufficiali

Tommaso Lenci
20 Set 2023

Il Google Pixel 4A 4G termina il supporto software: non ci saranno più aggiornamenti ufficiali da parte dell’azienda americana.

Google Pixel 4A 4G fine supporto android

Brutte notizie per tutti coloro che possiedono la versione 4G del Google Pixel 4A: l’azienda non ha rilasciato le ultime patch di settembre 2023.

Questo significa che lo smartphone in questione ha terminato ufficialmente il suo supporto software.

Google Pixel 4A 4G non riceverà più aggiornamenti android ufficiali: ecco cosa dovete sapere

Il dispositivo era già stato indicato come tra gli smartphone dell’azienda americana che avrebbe terminato il supporto software con l’ultimo aggiornamento patch di agosto 2023.

La conferma è arrivata di fatto oggi, quando Google ha iniziato a rilasciare le nuove patch android di settembre 2023 per i suoi dispositivi Pixel.

Tra questi non è presente il Pixel 4A versione 4G, ma rimane il supporto per la versione 5G.

Bisogna quindi chiarire che la versione 4G termina il supporto oggi e non riceverà mai l’aggiornamento ad Android 14.

Invece la versione 5G otterrà l’aggiornamento ad Android 14, e probabilmente avrà ancora qualche mese di aggiornamenti patch di sicurezza garantiti.

Di fatto il Pixel 4a 4G uscito ad agosto 2020 è stato considerato da Google come un dispositivo di fascia medio bassa, e a causa delle scarse vendite ha ricevuto solo 3 anni di supporto software.

Il telefono ha fatto il suo debutto con Android 10 ed è stato aggiornato fino ad Android 13, niente di più niente di meno.

Se possedete uno di questi smartphone non allarmatevi troppo: il telefono continuerà a funzionare tranquillamente.

Iniziate però a farvi un idea su quale nuovo smartphone comprare nei prossimi mesi, soprattutto se utilizzate il telefono per operazioni che coinvolgono dati personali importanti (acquisti online, home banking, lavoro etc).

Infatti il Pixel 4A 4G non ricevendo più patch di sicurezza nei prossimi mesi potrebbe diventare meno sicuro dal punto di vista del software.

Se invece utilizzate il telefono per attività che non coinvolgono dati personali, come la visione di contenuti multimediali, foto, navigazione web semplice, il telefono potrà essere utilizzato finché lo riterrete adeguato.

Fonte: Via

SEGUIMI SU FLIPBOARDFlipboard, su GOOGLE NEWS per le notizie, invece  Su Telegram per le Offerte e i Coupon

Lascia la tua opinione