Google Pixel 6 (Pro): primi problemi individuati sui display segnalati dagli utenti

Tommaso Lenci
29 Ott 2021

Alcuni tra i primi acquirenti di un Google Pixel 6 o 6 Pro hanno individuato dei problemi (rari?) che affliggono i display OLED di questi smartphone: ecco quali.

Google Pixel 6 Pro difetti display OLED segnalati

Sappiamo che i display OLED offrono una qualità visiva superiore rispetto ai più comuni display LCD IPS, ma in alcuni casi (per fortuna non troppo frequenti) hanno alcuni difetti hardware risolvibili solo con la sostituzione.

Alcuni di questi problemi sono capitati ad un gruppo di acquirenti di un Google Pixel 6 o 6 Pro.

Google Pixel 6 e 6 Pro alcuni utenti hanno riscontrato difetti sui display OLED: ecco gli esempi

Il primo problema, già visto su altri display OLED di marchi famosi è la famosa tonalità verde che avvolge generalmente il display a bassa luminosità.

Oltre alla tonalità verde, si può notare un pixel bianco su sfondo nero in alto al centro: molto probabilmente un pixel bruciato nel display OLED.

Altro problema che è stato riscontrato da alcuni utenti, è lo sfarfallio del display quando si preme il tasto accensione dello smartphone quanto quest’ultimo è spento.

A prova di questo difetto c’è un video postato su Reddit:

Display flickering when pressing start button while phone is off from Pixel6

Infine forse il difetto più strano riscontrato su un display di un Google Pixel 6 Pro: la presenza di un un secondo foro nello schermo che si sovrappone al primo destinato alla fotocamera anteriore.

Forse nell’inserimento del forellino per la camera Selfie sono stati danneggiati i pixel del display OLED che non si accendono più e quindi rimangono neri.

Ecco il video:

Ovviamente tutti questi dispositivi sono quelli usciti da pochi giorni, principalmente per le recensioni da parte degli influencers e dei giornalisti di siti specializzati di tecnologia.

C’è da dire comunque che sono difetti hardware abbastanza grossolani per dispositivi che costano più di 600 dollari cadauno: per fortuna la garanzia copre tutti questi difetti.

Vi ricordo che i Google Pixel 6 e 6 Pro arriveranno in Italia solo a partire dalle prime settimane del 2022: sicuramente tanti di questi problemi saranno risolti durante questo periodo d’attesa.

Lascia la tua opinione