Google Pixel di fascia media con Snapdragon 710? Si ma solo nel 2019

Tommaso Lenci
2 Giu 2018

Secondo recenti rumors Google sta lavorando ad uno smartphone android di fascia media della gamma Google Pixel con chipset Snapdragon 710: ma attenzione si parla di un dispositivo solo nel 2019.

Google Pixel di fascia media nel 2019

Sul web girano già da qualche settimana dei rumors sui prossimi Google Pixel 3, i successori degli attuali Google Pixel 2, di cui il modello 2 XL è commercializzato anche in Italia.

I prossimi Pixel 3 saranno prodotti molto probabilmente dall’azienda cinese Foxcoon (la stessa degli iPhone per intenderci) e utilizzeranno sulla carta nuova pannelli P-Oled prodotti e sviluppati da LG.

Dopo i Google Pixel 3, potrebbe arrivare sul mercato un Pixel di fascia media nel 2019: i rumors

I nuovi top di gamma di Google dovrebbero essere annunciati entro la fine del 2018, ma nel 2019 il colosso americano potrebbe introdurre un dispositivo di fascia media.

Infatti secondo recenti voci di corridoio verso la metà del 2019, Google potrebbe lanciare sul mercato un nuovo smartphone Pixel dedicato alla sfascia media o medio-alta del mercato utilizzando il moderno chipset Snapdragon 710.

Il chipset Snapdragon 710 è un processore che è specificatamente sviluppato per ottimizzare e migliorare le prestazioni degli smartphone che utilizzano software con intelligenza artificiale (AI).

L’idea di introdurre un nuovo smartphone Pixel di fascia media potrebbe essere concreta considerato il fatto che Google di recente ha acquistato un intero reparto di mobile di HTC, e quindi avrebbe i mezzi a disposizione per provare a fare in casa un proprio dispositivo di fascia media.

Ovviamente al momento non c’è ancora nulla di ufficiale e i rumors vanno presi con il giusto distacco intellettuale.

Sicuramente avremo maggiori informazioni al riguardo quando Google lancerà sul mercato i nuovi top di gamma Google Pixel 3 a fine anno, e giocoforza tutta l’attenzione dopo si sposterà verso il nuovo dispositivo di fascia media.

Fonte: Notizia via Twitter

Lascia la tua opinione