Google Play Store: Download simultanei per gli aggiornamenti della applicazioni

Silvia
17 Apr 2019

Google sta aggiungendo un’interessante funzione al suo Play Store dedicato al download di applicazioni Android, si tratta della possibilità di scaricare ed installare gli aggiornamenti per più applicazioni alla volta sul dispositivo.

Google Play aggiornamenti

Nello specifico, quando il sistema rileva la presenza di nuovi aggiornamenti, ora è in grado di eseguire il download simultaneo, cioè senza attese per il completamento di un’applicazione prima di procedere al download degli aggiornamenti in attesa.

Google Play Store: download simultanei per gli aggiornamenti delle applicazioni

Con questo sistema è possibile aggiornare più applicazioni contemporaneamente e risparmiare sui tempi d’attesa, sopratutto se un’applicazione necessita di un’aggiornamento corposo, le altre possono essere installate in maniera snella e veloce. L’introduzione è resa possibile grazie alle moderne tecnologie impegnate nei nuovi smartphone con chipset potenti e capacità di calcolo rapida, anche se come afferma Google, è possibile ottenere un buon risultato anche sui device più datati.

L’aggiornamento non è stato rilasciato attraverso il Play Store ma lato server ed è in via di distribuzione a livello globale, dunque se non è ancora disponibile per alcuni utenti è solo questione di tempo.

Oltre a questa novità Google sta lentamente introducendo la possibilità di installare applicazioni inedite dalla sezione degli sviluppatori, prima della revisione finale e l’introduzione definitiva sul Play Store, questo significa che è possibile provare nuove applicazioni che non sono ancora state approvate.

Anche questa opzione sarà presto disponibile per tutti e sarà attiva solo se prima verrà sbloccata l’impostazione di condivisione, per farlo è necessario toccare ripetutamente il numero della versione del Play Store, raggiungibile dal menu impostazioni, in seguito prendere visione dei dettagli e confermare l’attivazione del servizio nella nuova finestra che verrà mostrata.

Avete già ottenuto l’aggiornamento che introduce queste novità?

Lascia la tua opinione