Articoli nella categoria Hardware

Exynos 9820 non solo sul Galaxy S10? Si mostra su una variante di Galaxy Note 9 (rumors)

Tommaso Lenci
16 Lug 2018

GeekBench ha mostrato i risultati ottenuti nel suo Benchmark del futuro processore Exynos 9820 che potrebbe comparire prima dell’arrivo del Galaxy S10 su una variante di Galaxy Note 9.

Exynos 9820 non solo su Galaxy S10 ma pure Galaxy Note 9?

Sono passati anni dall’ultima volta che abbiamo visto Samsung cambiare il tipo di processore della propria gamma Galaxy Note rispetto a quella della gamma Galaxy S che viene presentata ogni inizio anno.

Quest’anno potrebbe esserci un cambiamento nella strategia dell’azienda coreana, anche se ovviamente non abbiamo nessuna conferma di tutto ciò, quindi è bene prendere la notizia con il giusto distacco intellettuale.

Exynos 9820 fa capolino su GeekBench: il processore del Galaxy S10 potrebbe arrivare anche su Galaxy Note 9?

continua

LG G7 ThinQ e Htc U12+ supportano ufficialmente la ricarica Quick Charge 4.0 e 4+

Tommaso Lenci
31 Mag 2018

Qualcomm ha ufficialmente modificato la lista ufficiale dei dispositivi che grazie al loro chipset Snapdragon di ultima generazione supporta la ricarica rapida Quick Charge 4.0 e 4+: LG G7 ThinQ e Htc U12+ ci sono.

LG G7 ThinQ e Htc U12+ supportano il Quick Charge 4.0

La tecnologia di ricarica rapida è diventata di fatto uno dei punti di forza per molti produttori di smartphone, che in alcuni casi può sopperire all’autonomia non proprio esaltante di qualche dispositivo.

Al top di questa tecnologia troviamo sicuramente la ricarica rapida di Qualcomm, che ad oggi si è evoluta fino alla versione Quick Charge 4.0 e 4+.

Quick Charge 4: la tecnologia di ricarica rapida della batteria

continua

Galaxy S9 e S9+ con sensori camera Sony o Samsung? Ecco come scoprirlo

Tommaso Lenci
10 Apr 2018

Il teardown dei Galaxy S9 e S9+ ha svelato che Samsung non utilizza su tutti i modelli solo sensori fotografici per la camera fatti in casa ISOCELL, ma monta pure sensori IMX di Sony: ecco come scoprirlo.

Samsung Galaxy S9 e S9+ quale sensore fotografico usa?

Quando comprerete un Samsung Galaxy S9 o un S9+ con doppia fotocamera posteriore c’è una possibilità che sul vostro nuovo smartphone top di gamma ci sia un sensore fotografico diverso rispetto ad un altro esemplare acquistabile nello stesso negozio.

Pare infatti che i ragazzi di techinsights.com, smontando alcuni di questi dispositivi, hanno notato la presenza di due sensori diversi per il comparto multimediale.

Galaxy S9 e S9+ i sensori fotografici possono differire: Samsung ISOCELL o IMX di Sony

continua

Google Home e Home Mini adesso supportano il sync con altri altoparlanti Bluetooth

Tommaso Lenci
28 Mar 2018

Adesso i Google Home, Home Mini e Max supportano la sincronizzazione con altri altoparlanti Blueooth venduti da produttori terzi: i dettagli.

Google Home e Home mini supportano altoparlanti bluetooth

Ufficialmente da ieri, 27 marzo 2018, in Italia è iniziata la commercializzazione degli assistenti vocali per la casa Google Home e Home Mini, rispettivamente al prezzo di 149 euro e 59 euro.

Gli assistenti adesso parlano correttamente in italiano e svolgono tutte le funzionalità tipiche di quest’accessorio per la casa: organizzano il calendario della vostra giornata, vi fanno sapere quali sono i vostri appuntamenti, riproducono la musica, accendono e spengono la luce se avete lampadine smart e così via.

Google Home e Home Mini adesso si sincronizzano che altri altoparlanti Blueooth: i dettagli

continua

Samsung annuncia l’Exynos 9610: Super Slow Motion per la fascia media-alta Galaxy?

Tommaso Lenci
22 Mar 2018

Samsung ha annunciato il nuovo chipset Exynos 9610 che dovrebbe essere destinato agli smartphone Galaxy di fascia media-alta: il Super Slow Motion per tutti?

Samsung Exynos 9610 per smartphone Galaxy

Da poche ore l’azienda coreana ha annunciato al grande pubblico un nuovo chipset della serie 7 di Exynos, chipset che sulla carta Samsung dovrebbe utilizzare sui dispositivi di fascia medio-alta (o alta) del mercato, ovvero quelli che hanno un prezzo tra i 400 e i 600 euro.

Stiamo parlando dell’Exynos 9610, un chipset Octa-Core a 64bit di ultima generazione che viene prodotto con processo produttivo a 10nm, quindi avrà un efficienza energetica molto valida.

Samsung Exynos 9610 il prossimo chipset evoluto per la fascia medio-alta degli smartphone Galaxy

continua

Ricarica della batteria con Quick Charge 4.0? Utopia per gli smartphone attuali

Tommaso Lenci
18 Mar 2018

La tecnologia di super ricarica rapida sviluppata da Qualcomm con Quick Charge 4.0 al momento è una vera utopia tra gli smartphone Android: solo uno la utilizza.

Quick Charge 4.0 Razer Phone

Se non ricordo male cera un importante persona che disse (più o meno): “La tecnologia è importante solo se è disposizione di tutti”.

Ecco i buoni proposito in casa Qualcomm sicuramente ci sono: hanno sviluppato come sappiamo al ricarica rapida Quick Charge 4.0 che promette prestazioni decisamente migliori rispetto alla tecnologia Quick Charge 3.0.

Tecnologia Quick Charge 4.0 vs 3.0: i vantaggi della nuova tecnologia di ricarica rapida delle batterie

continua

Google Home in italiano: presto sarà venduto pure in Italia?

Tommaso Lenci
16 Mar 2018

Google Home adesso ha la possibilità di selezionare la lingua in italiano: questo significa che presto sarà venduto anche in Italia? I dettagli.

Google Home in italiano

Abbiamo i primi feedback positivi che Google sta implementando la lingua italiano per il suo Smart Speaker Google Home, in poche parole l’assistente virtuale che potete utilizzare nella vostra casa.

Attualmente, le uniche lingue supportate da Google Home sono quelle parlate nei paesi in cui lo speaker intelligente è ufficialmente disponibile alla vendita

Google Home adesso supporta in parte la lingua Italiana: i primi feedback

continua

Samsung Galaxy S9 con Exynos 9810 (Italia) il primo Benchmark: meglio di Snapdragon 845

Tommaso Lenci
14 Feb 2018

Il primo Benchmark ufficioso del Samsung Galaxy S9 con chipset Exynos 9810 evidenzia come la soluzione fatta in casa dell’azienda coreana superi lo Snapdragon 845.

Galaxy S9 Benchmark Exynos 9810

Come sapete i prossimi Galaxy S9 e S9+ sono giusto dietro l’angono: in data 25 febbraio 2018 Samsung li presenterà ufficialmente al grande pubblico internazionale.

I recenti rumors ci hanno fornito un quadro abbastanza chiaro su cosa aspettarci per i prossimi dispositivi top di gamma di Samsung, e oggi vi mostriamo pure i risultati Benchmark della variante con Chipset Exynos 9810.

I prossimi S9 e S9+ usciranno infatti in due varianti: nel mercato Americano verrà utilizzato il chipset Snapdragon 845, mentre a livello Europeo (quindi compresa l’italia) Samsung adotterà il proprio chipset Exynos 9810.

Essendo due chipset diversi non potevamo che aspettarci prestazioni un po’ diverse, anche se sempre più che adeguate per veri dispositivi top di gamma.

Samsung Galaxy S9 con chipset Exynos 9810: ecco il primo Benchmark

continua

Soluzioni Dual Camera per smartphone a basso costo in arrivo da Samsung

Tommaso Lenci
6 Feb 2018

Samsung presenta la propria tecnologia ISOCELL Dual: una soluzione dual-cam, ovvero con doppia fotocamera posteriore, completa per telefoni con un budget limitato.

Samsung Isocell Dual Camera

Molti di voi sanno già che Samsung è stato uno degli ultimi produttori a livello mondiale ad introdurre una soluzione dual cam, ovvero una doppia fotocamera posteriore, sui propri dispositivi top di gamma.

Il primo in assoluto è stato il Galaxy Note 8, ma come sappiamo il 2018 sarà pieno di dispositivi con tale tecnologia sopratutto nella fascia media, dove sono già arrivati i Galaxy A8 e A8+ 2018.

Nel corso di quest’anno le soluzioni dual camera saranno implementate anche nei prossimi Smartphone Android di fascia bassa di Samsung.

Samsung Isocell Dual: la tecnologia dual camera per smartphone a basso costo

continua

Lo Standard UFS 3.0 è ufficiale: gli smartphone saranno ancora più veloci

Tommaso Lenci
31 Gen 2018

La nuova tecnologia UFS 3.0 per le memorie interne è stata ufficializzata e registrata dalla JEDEC: sulla carta gli smartphone saranno più veloci di quasi il doppio.

Standard UFS 3.0 ufficiale

La velocità delle memorie interne degli smartphone è sicuramente un fattore molto importante per rendere migliore l’esperienza d’uso degli utenti: chi non apprezza aprire un applicazione in pochi secondi?

Sul mercato gli smartphone attuali utilizzano due tipi di tecnologia per le memorie interne: eMMC e UFS.

Al momento la tecnologia più interessante e più veloce è quella UFS (Universal Flash Storage), tecnologia che è stata sviluppata con la partecipazione di colossi come Nokia, Sony Ericsson, Texas Instruments, STMicroelectronics, Samsung, Micron, SK Hynix.

Samsung è stato il primo produttore di smartphone ad utilizzare tale tecnologia con l’arrivo dei Galaxy S6, ed è uno dei principali produttori al mondo di queste memorie.

UFS 3.0: lo standard è stato certificato dalla JEDEC

continua