Honor Magic 2 è ufficiale: caratteristiche e prezzo di vendita

Tommaso Lenci
31 Ott 2018

Honor Magic 2 è ufficiale: si presenta come uno smartphone con display quasi senza cornice, ha la fotocamera slider  e monta il nuovo e potente chipset Kirin 980; gli altri dettagli.

Honor Magic 2 ufficiale: prezzo e caratteristiche

Come preannunciato qualche giorno fa, finalmente oggi Huawei ha presentato al grande pubblico (al momento solo in Cina) il suo nuovo Honor Magic 2.

Honor Magic 2 è ufficiale: ecco le principali caratteristiche

Design

E’ uno smartphone che cerca di racchiudere tutte le principali novità viste di recente dal punto di vista del design: bordi super sottili, fotocamere anteriori a scomparsa con lo slide.

Il meccanismo slide non è elettrico come visto sugli Oppo Find X o sui Vivo Nex, ma risulta essere più fluido rispetto al meccanismo magnetico utilizzato dallo Xiaomi Mi Mix 3.

Infatti l’Honor Magic 2 a differenza del Mi Mix 3 non ha quel suono “zac” tutte le volte che apriamo la fotocamera anteriore.

Il design mostra anche un interessante rifinitura in vetro posteriore, con pochi colori ma con sfumature caratteristiche.

Le dimensioni del telefono sono di 157.32 × 75.13 × 8.3 mm per un peso di 206 grammi, quindi non particolarmente leggero.

Display

Il display del nuovo Magic 2 è un unità OLED da 6.4 pollici di diagonale in formato 19.5:9 e risoluzione Full HD+ (2340×1080).

Sotto il display troviamo pure lo scanner per le impronte digitali

Processore e memoria

Huawei ha deciso di montare sull’Honor Magic 2 il suo più recente chipst, il Kirin 980, abbinato a 6-8GB di ram e fino a 256GB di memoria interna.

Il prossimo mese debutterà pure una versione “premium” che avrà ben 512GB di memoria interna.

Non sembra essere prevista la microSD per ampliare la memoria del telefono.

Multimedialità: 6 fotocamere

Honor Magic 2 può essere classificato come il primo smartphone a montare 6 fotocamere sul telefono: 3 sono anteriori e tre sono posteriori.

Le fotocamere posteriori sono composte da tre sensori rispettivamente da 16MP+ 16MP + 24MP; alla camera principale è affiancata una camera grandangolare e una monocromatica (bianco e nero).

Per quanto invece le fotocamere destinate alle foto selfie, abbiamo tre sensori da 16MP + 2MP + 2MP; il sensore principale viene aiutato da un sensore per la profondità e da un sensore 3D per il rilevamento del volto per lo sblocco facciale.

Non c’è il classico jack da 3.5mm per l’audio.

Connettività

Il Magic 2 si presenta con il supporto alla connettività LTE 4G Cat 21 dual sim, la USB Type-C port, Wi-Fi 802.11ac (1.7Gbps WiFi via Hi1103 chipset), Bluetooth 5.0, intelligenza artificiale con doppio GPS (Hi1103 GPS chipset) per la navigazione.

Batteria e software

Huawei ha inserito una batteria da 3400 mAh che supporta pienamente la ricarica Super Charge 2.0 fino a 40W.

Honor sostiene che si può caricare il 50% della batteria da 3.400 mAh in circa 15 minuti e raggiungere l’85% nel successivo quarto d’ora.

Lato software troviamo Yoyo, un assistente virtuale dotato di capacità di apprendimento automatico che però al momento è solamente in Cinese e quindi non utile per gli utenti Europei.

Come sistema operativo Honor Magic 2 debutta con Android Pie 9.0 personalizzato dall’interfaccia Magic 2.0, che è un rebrand dell’attuale Emotion 9.0 di Huawei.

Prezzo e disponibilità

Il nuovo top di gamma di Huawei, al momento è disponibile alla prevendita in Cina al prezzo di 3.799 Yuan per la versione 6/128 GB, 4.299 Yuan per la versione 8/128 GB e infine 4.799 Yuan per la variante 8/256 GB.

I prezzi quindi partono al cambio attuale da 480 euro per la versione base fino a raggiungere i 610 euro per la versione più costosa.

Ancora non i sa quanto costerà la versione con 512GB di memoria interna.

Lascia la tua opinione