Honor Magic 6 e 6 Pro ufficiali in Cina: le caratteristiche principali (differenze)

Tommaso Lenci
11 Gen 2024

Ufficializzati in Cina i nuovi Honor Magic 6 e 6 Pro: ecco le principali caratteristiche hardware e le differenze tra i due modelli.

Honor Magic 6 Pro ufficiale in Cina

In Cina sono stati annunciati i nuovi smartphone Magic 6 e 6 Pro, successori degli attuali Honor Magic 5 e Magic 5 Pro, e le novità sul piatto sembrano essere importanti.

Al momento non c’è ancora l’ufficialità per il mercato europeo: bisognerà aspettare un comunicato aziendale

Honor Magic 6 e 6 Pro ufficiali: ecco i dettagli che dovete conoscere (le differenze)

Display e design

Entrambi gli smartphone si presentano con un display Amoled da 6.8 pollici di diagonale con bordi curvi, tecnologia LTPO e risoluzione 2800 x 1264 pixel.

La tecnologia LTPO utilizzata permette di adattare le frequenza di aggiornamento da 1Hz fino a 120Hz.

Impressionante è la luminosità di picco quando si visualizzano contenuti in HDR: 5000 nits.

Invece la luminosità massima sotto la luce diretta del sole arriva a 1800 nits.

I display sono inoltre dotati di dimmer PWM ad altissima frequenza da 4.320 Hz, e c’è lo scanner per le impronte digitali sotto il pannello.

Le dimensioni tra le due versioni variano di poco: la variante pro ha dimensioni pari a 162.5 x 75.8 x 8.9 mm, mentre la versione non Pro ha dimensioni pari a 161.8 x 75.4 x 8.1 mm.

La variante Pro pesa 225 grammi, mentre quella base solo 199 grammi.

Entrambi gli smartphone sono disponibili nelle colorazioni colori nero, verde, blu, viola e bianco, e sono certificati IP68 (resistenza all’acqua e alla polvere in generale).

Processore e memoria

Entrambi i dispositivi sfruttano il nuovo chipset Snapdragon 8 Gen 3 con GPU Adreno 750.

La versione Pro parte da 12GB di ram LPDRR5X e 256GB di memoria interna UFS 4.0 con la versione più pompata da 16GB di ram e 1TB di rom.

Invece la versione non pro raggiunge al massimo 512GB di memoria interna con 16GB di ram.

Multimedialità

I principali cambiamenti tra i due dispositivi risiede nel comparto fotografico posteriore, più nello specifico nel teleobbiettivo.

Il Redmi Magic 6 e 6 Pro utilizzano infatti:

  • Sensore principale da 50 MP, f/1.4-2.0 (apertura variabile), 23 mm (largo), 1/1.3″, AF laser, PDAF, OIS
  • Ultra grandangolare da 50 MP, f/2.0, 13mm, 122˚ (ultrawide), 1/2.76″, AF

Ma il Magic 6 Pro monta un teleobbiettivo periscopico da ben 180MP, f/2.6, 1/1.49″, PDAF, OIS, zoom ottico 2,5x, zoom digitale 100X.

La variante normale invece si deve accontentare di un teleobbiettivo da 32 MP, f/2.4, PDAF, OIS, zoom ottico 2,5x, zoom digitale 50X.

Altro cambiamento lo notiamo nelle fotocamere dedicate al selfie.

Infatti entrambi gli smartphone utilizzano un sensore selfie da 50 MP, f/2.0, 22 mm (ampio), AF, ma in più la variante PRO monta un sensore TOF 3D con funzionalità profondità/biometrico.

Tutti e due gli smartphone registrano video al massimo in 4K a 60 fps.

L’audio è di buona qualità grazie agli altoparlanti stereo, ma è assente il jack da 3.5mm.

Connettività

Tutti e due gli smartphone godono della connessione 5G dual sim, del Wi-Fi 7, Bluetooth 5.3, chipset NFC, porta ad infrarossi, GPS (L1+L5), GLONASS, BDS (B1I+B1c+B2a), GALILEO (E1+E5a).

C’è però una differenza nel tipo di porta Type C, dato che la variante Pro ha una porta di tipo 3.1 con uscita video Display Port 1.2 mentre la versione base una classica porta 2.0.

Inoltre la versione 6 Pro in Cina godrà pure dei servizi satellitari di emergenza.

Batteria

Altra differenza la troviamo nel comparto batteria.

Il Redmi Magic 6 Pro ha una batteria più grande da 5600 mAh che supporta la ricarica rapida via cavo a 80W e la ricarica wireless a 60W (+ ricarica inversa a 5W).

Invece la versione non pro ha una batteria un po’ più piccola da 5450 mAh che supporta la ricarica rapida via cavo ad un massimo di 66W di potenza, e una ricarica wireless a 50W (+5W inversa).

Sistema operativo

Entrambi gli smartphone debuttano con la MagicOS 8.0 basata su Android 14.

Prezzo e disponibilità in Cina

Il modello 6 Pro parte da 5699 Yuan (731 euro circa) per la versione 12-256GB e raggiunge i 6699 Yuan (859 eur) per la versione 16GB-1TB.

Invece il Magic 6 base parte da 4399 Yuan (564 euro) e raggiunge i 499 Yuan (641 euro) per la versione 16-512GB.

Le vendite in Cina partiranno dal 18 gennaio 2024, prezzo e commercializzazione in Europa ancora da definirsi.

SEGUIMI SU FLIPBOARDFlipboard, su GOOGLE NEWS per le notizie, invece  Su Telegram per le Offerte e i Coupon

Lascia la tua opinione