Huawei: Il Google Play Store continuerà a funzionare

Silvia
20 Mag 2019

E’ ormai confermata la fine dei rapporti tra Google e Huawei con il nuovo emendamento di Trump, a farne le spese saranno le prossime linee di dispositivi dell’azienda che ha perso la licenza Android.

Huawei Google Play Android

Fortunatamente arriva un comunicato ufficiale da parte di Alphabet, società che possiede Google, che fa chiarezza sulle condizioni dei dispositivi attualmente in circolazione e in commercio presso i rivenditori.

Il Google Play rimarrà disponibile sugli attuali dispositivi di Huawei

Il comunicato conferma senza ogni dubbio che chi possiede un dispositivo Huawei potrà tranquillamente continuare ad utilizzare il Google Play e tutti i servizi offerti da Google, la licenza, appena revocata all’azienda, ha effetto immediato a partire dalla produzione in corso e non ancora immessa sul mercato globale.

Ovviamente non ci saranno ulteriori sviluppi per gli aggiornamenti Android, Huawei dovrà pensare ad un sistema operativo proprietario, fortunatamente già in vista secondo le ultime informazioni che sono trapelate dopo la traumatica notizia divulgata in anteprima Reuters.

Oltre alla Huawei Technologies sono stati esclusi altri 70 affiliati che dovranno prendere provvedimenti sui futuri aggiornamenti delle intere linee di produzione. Si tratta di una penalizzazione ingente per l’azienda che, anche ricorrendo ad un sistema operativo alternativo, non potrebbe offrire servizi importanti e largamente diffusi come YouTube e altri prodotti di Google, ormai essenziali e di utilizzo quotidiano da parte degli utenti.

Vedremo nel corso delle prossime ore se si avranno ulteriori delucidazioni in merito, la situazione è decisamente complicata e potrebbe avere ripercussioni politiche, il governo Cinese non starà sicuramente a guardare.


Lascia la tua opinione