Huawei Mate 20 Pro si aggiorna a febbraio 2019: i dettagli sul nuovo firmware

Tommaso Lenci
1 Feb 2019

Huawei Mate 20 Pro (al momento solo Brand Wind) sta ricevendo un nuovo aggiornamento firmware a febbraio 2019: modalità Super Macro e patch sicurezza.

Mate 20 Pro aggiornamento febbraio 2019

Dopo aver ricevuto vari feedback positivi su medesimo aggiornamento un paio di settimana fa in Asia, oggi vi segnaliamo che l’Huawei Mate 20 Pro si sta aggiornando anche in Italia.

Huawei Mate 20 Pro Wind si aggiorna in Italia: il nuovo firmware a febbraio 2019

Al momento i Mate 20 pro aggiornabili sono quelli brandizzati dall’operatore telefonico WIND, ma molto probabilmente nelle prossime ore-giorni saranno aggiornati anche i modelli No Brand e di altri operatori.

Da quello che sappiamo il nuovo firmware (Wind) ha seriale 9.0.0.182 (C781E12R2P1) è basata sul sistema operativo Android Pie 9.0 e su interfaccia personalizzata Emotion 9.0.

L’aggiornamento in questione è scaricabile tramite la classica modalità OTA (over the air) e ha un peso in termini di dati da scaricare pari a 570 megabyte.

Potete scegliere di installare il firmware utilizzando una connessione Wifi o sfruttando la banda 3G-4G del vostro Mate 20 Pro se avete Giga a disposizione sul vostro profilo tariffario mobile.

Quali sono le novità introdotte con questo nuovo firmware sull’Huawei Mate 20 Pro?

Huawei ha aggiunto la nuova modalità di attivazione della funzione Super Macro per la fotocamera che si trova adesso nel menù Altro.

E’ stato migliorata l’utilizzo delle gesture di navigazione del sistema e migliorata l’esperienza delle chiamate.

Infine vengono installate le patch di sicurezza rilasciate da Google nel mese di gennaio 2019.

Nel caso non abbiate ricevuto ancora la notifica di aggiornamento, vi consigliamo di controllare manualmente entrando in impostazioni->info telefono->aggiornamenti.

Prima di aggiornare è sempre bene effettuare un eventuale backup dei dati più importanti salvati sul telefono, e di controllare di avere almeno il 50% di carica della batteria disponibile.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione