Huawei P20 ufficiale: prezzo e caratteristiche hardware

Tommaso Lenci
27 Mar 2018

Durante l’evento di oggi a Parigi ufficializzati i nuovi Huawei P20 e P20 Pro: ecco le caratteristiche hardware principale e il prezzo di listino in Italia del modello meno costoso.

Huawei P20 ufficiale: prezzo e caratteristiche

Sono ufficiali, i nuovi dispositivi top di gamma Huawei P20 e il tanto atteso Huawei P20 Pro con tripla fotocamera posteriore finalmente si sono mostrati al grande pubblico all’evento presieduto dall’azienda cinese a Parigi.

Scopriamo il modello meno costoso dei due.

Huawei P20: prezzo e caratteristiche principali

Display

Huawei P20  monta un display LCD IPS da 5.8 pollici di diagonale in formato 18.7:9 (ha il notch) e risoluzione 2244 x 1080 pixel; il rapporto scocca-pannello è del 80.36 %.

Il display ha una matrice PenTile RGBW, la tessa utilizzata sul Mate 10, e appena sotto il display troviamo lo scanner per le impronte digitali che funziona anche come tasto multifunzione.

Nel notch troviamo l’auricolare, i sensori di prossimità, di luce ambientale ed infine la fotocamera frontale.

Processore e memoria

P20 utilizza il chipset Kirin 970 abbinato alla GPU Mali G72Mp12, ci sono 4GB di ram e 64GB di memoria interna; dato che c’è il supporto alla Dual SIM Ibrida, potete aggiungere al posto di una sim  telefonica una scheda microSD.

Va ricordato la presenza del co-processore NPU specificatamente sviluppato per l’intelligenza artificiale.

Multimedialità

Huawei P20 dal punto di vista multimediale si presenta con una doppia fotocamera posteriore con tecnologia LEICA: il primo è un sensore a colori da 12 megapixel, 1/2.3″, 1.55µm pixels, apertura lenti f/1.6 e stabilizzazione ottica OIS; il secondo è un sensore monocromatico da 20 megapixel con apertura lenti f/1.6.

La doppia camera sfrutta pure l’autofocus a 4 vie (PDAF, laser, contrast, and depth detection) e c’è pure il flash LED dual tone.

Questo comparto multimediale può fare foto ritratti, eseguire vari effetti luce, Zoom 2x senza perdita di qualità, registrare video in slow-motion 720p a 960 FPS, video in Ultra HD 4K e sfruttare vari accorgimenti con l’intelligenza artificiale.

La fotocamera anteriore è invece da 24 megapixel con apertura lenti f/2.4, capace di eseguire effetti bokeh, effetti luci (tecnologia Light Fusion) e ha pure il Face Unlock per lo sblocco del telefono.

DxOMark ha già analizzato questo comparto multimediale dando al Huawei P20 un punteggio di 107 per gli scatti fotografici e di 94 per la registrazione video, con una media di ben 102 punti! (migliore di iPhone X e Galaxy S9 Plus per intenderci).

Batteria, connettività e dimensioni

Il dispositivo monta una batteria interna da 3400 mAh che supporta la ricarica rapida Super Charge di Huawei, che promette di ricaricare il 58% della batteria in massimo 30 minuti.

La connettività prevede il Wi-Fi 802.11 AC, Bluetooth 4.2 + LE (Bluetooth 5.0 assente), doppio slot SIM e una porta USB Type-C con velocità USB 3.1; sfortunatamente il telefono non ha un jack per cuffie da 3,5 mm (vi ricordo che c’è pure lo scanner per le impronte digitali sulla scocca anteriore).

P20 ha una scocca in metallo rifinita in vetro (protezione anteriore e posteriore) dalle dimensioni di 149,1 mm x 70,8 mm x 7,65 mm e un peso complessivo di 165 g.

Gode pure della certificazione IP53, ovvero è resistente agli spruzzi d’acqua e alla sporcizia in generale, ma non provate ad immergerlo potrebbe danneggiarsi.

Sistema operativo e colori

A livello di software Huawei ha inserito Android Oreo 8.1 personalizzato con interfaccia Emotion 8.1; è disponibile nei colori nero, blue, Twlight e Oro rosa e come vi abbiamo già detto, grazie al volantino Mediaworld, in Italia costa 679 euro.

Lascia la tua opinione