Huawei P30 e P30 Pro: arriva il DC Dimming con il prossimo aggiornamento

Tommaso Lenci
30 Mag 2019

In Cina gli Huawei P30 e P30 Pro stanno ricevendo un aggiornamento software che abilita la funzione DC Dimming per i display OLED: ecco a cosa serve.

Huawei P30 e P30 Pro avranno il DC Dimming

Dalla Cina sono arrivati i primi feedback che Huawei sta rilasciando un nuovo aggiornamento firmware destinato ai sui recenti smartphone top di gamma P30 e P30 Pro.

Si tratta di un aggiornamento che introduce la così detta funzionalità DC Dimming, un’opzione molto utile per la gestione dei display con tecnologia OLED per certi utenti.

Huawei P30 e P30 Pro in arrivo l’aggiornamento per l’opzione DC Dimming sui display OLED

Il DC Dimming è un sistema di gestione che impedisce in poche parole il così detto sfarfallio invisibile ad occhio nudo dei display OLED.

Questo sfarfallio anche se è invisibile ad occhio nudo può causare, a soggetti predisposti, problemi di affaticamento della vista e mal di testa di leggera o media entità.

Di base i display OLED degli Huawei P30 e P30 Pro hanno abilitata la funzione PWM, quella che causa questo sfarfallio.

Lo sfarfallio si verifica perché il PWM attiva e disattiva rapidamente i pixel per abbassare la luminosità, la così detta “modulazione della larghezza di impulso”.

Con il DC Dimming l’attenuazione è minore dato che mantiene una certa luminosità sempre accesa per ciascun pixel.

Di contro utilizzare il DC Dimming può peggiorare la qualità visiva dei colori sui display OLED quando quest’ultimi vengono utilizzati a livelli di luminosità piuttosto bassi.

Per questo con il prossimo aggiornamento Huawei inserirà solo un opzione di attivazione del DC Dimming, e quindi sarà l’utente a decidere se vorrà utilizzarla.

Non sappiamo ancora quando effettivamente l’azienda cinese rilascerà l’aggiornamento a livello internazionale e quindi anche in Italia.

Lascia la tua opinione