Huawei P30 e P30 Pro svelati: display, camera e ram decisamente migliorati

Tommaso Lenci
23 Gen 2019

La nuova gamma Huawei P30 è stata svelata: le principali caratteristiche evidenziano display più grandi, camere potenziate e tanta più memoria ram.

Huawei P30 e P30 Pro svelati: i dettagli

Un nuovo report sulla prossima Gamma Huawei P30 è stato divulgato oggi sul web, report che evidenzia in dettaglio tutte le principali novità hardware che saranno implementati nei successori degli attuali Huawei P20 e P20 Pro.

Huawei P30 e P30 Pro: ecco alcune differenze rispetto alla gamma Huawei P20

I display saranno entrambi OLED

Il primo cambiamento evidente saranno i display OLED che saranno montati sia sul modello P30 normale che ovviamente sul P30 Pro.

Il modello P30 dovrebbe avere infatti un display OLED da 6.1 pollici di diagonale, mentre la variante Pro avrà addirittura un display da ben 6.5 pollici.

Questa è la prima novità in assoluta in casa Huawei, considerato che la versione P20 l’anno scorso ha utilizzato un più comune LCD IPS.

Il cambiamento è dovuto al fatto che entrambi i dispositivi monteranno uno scanner per le impronte digitali sotto il display, e la tecnologia LCD IPS non è adatta al 100% per questa soluzione.

Le dimensioni dei display sono più grandi grazie ad un lavoro accurato di riduzione di bordi superiori e inferiori, considerato anche il fatto che l’azienda asiatica utilizzerà delle tacche minimali a forma di goccia.

Infatti con l’introduzione dello scanner per le impronte sotto il display, sembra che l’azienda coreana abbia eliminato il riconoscimento facciale con tecnologia 3D, quindi non necessità più di una tacca grande per contenere il sensore.

Multimedialità: P30 Pro con modulo periscopio?

Altre novità riguarderanno il comparto multimediale, dato che Huawei introdurrà su entrambi le varianti un comparto fotografico posteriore migliorato rispetto alla generazione precedente.

L’Huawei P30 monterà una tripla fotocamera posteriore con le stesse caratteristiche hardware già viste sull’Huawei Mate 20 Pro, ovvero incentrate sul sensore principale Sony IMX600.

Invece l’Huawei P30 Pro avrà qualcosa di completamente nuovo, dato che dovrebbe incorporare anche un modulo periscopio per uno zoom ottico elevato.

Il sensore fotografico principale del P30 Pro dovrebbe essere il nuovo sensore Sony IMX607 da 38 megapixel, che dovrebbe essere affiancato da un sensore grandangolare e un telescopio.

Il sensore Sony IMX607 dovrebbe garantire foto di alta qualità sopratutto in condizioni di scarsa luminosità.

Tanta memoria ram in più, e ricarica rapida classica?

Miglioramento evidente si noterà anche nel quantitativo di memoria ram che la gamma Huawei P30 monterà.

Infatti sulla carta il chipset Kirin 980 dovrebbe essere affiancato da 8GB di ram sul modello P30, mentre la versione P30 Pro potrebbe arrivare addirittura a 12GB di ram.

Secondo il report la nuova gamma Huawei P30 non dovrebbe avere il sistema di ricarica rapido da 4oW visto sulla gamma Mate 20, ma dovrebbe mantenere quello classico da 22.5W.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione