Huawei P30 Lite, P20 Lite, Y9 e altri: in arrivo EROFS e GPU Turbo 3.0

Tommaso Lenci
17 Lug 2019

Il nuovo file system EROFS e l’applicazione GPU Turbo 3.0 arriveranno entro la fine del mese sugli Huawei P30 Lite, P20 Lite, Huawei Y9 e altri.

Huawei P30 Lite, P20 Lite, Y9 Erofs e GPU TURBO 3.0

Buone notizie per un buon numero di consumatori che hanno deciso di acquistare uno smartphone con sistema operativo android di Huawei.

L’azienda cinese infatti entro la fine di luglio 2019 rilascerà alcuni interessanti aggiornamenti che riguarderanno gli Huawei P30 Lite, P20 Lite, Huawei Y9 e altri dispositivi (ancora da annunciare).

Huawei P30 Lite, P20 Lite e altri: ecco le novità EROFS e GPU Turbo 3.0

Le novità in questione sono il file system EROFS (Extendable Read-Only File System) e l’app di ottimizzazione Gaming GPU Turbo 3.0.

Il File System EROFS è stato ufficializzato con l’arrivo sul mercato dell’Huawei P30 Pro e ottimizza le prestazioni generali del dispositivo: migliora fino al 20% la velocità in lettura casuale, e riduce lo spazio occupato dal sistema operativo di oltre 2GB.

Altra novità riguarda l’ottimizzazione in termini di prestazioni e consumi dell’applicazione GPU Turbo 3.0 durante le sessioni di Gaming.

La nuova versione dell’app infatti promette di risparmiare un 10% di consumo energetico quando si gioca sullo smartphone, oltre a garantire prestazioni (FPS) più stabili per tutta la sessione di Gaming.

Anche GPU Turbo 3.0 è stata una novità introdotta con il P30 Pro, ed è già supportata da un buon numero di videogiochi per Android: Fortnite, Knives Out, Battle Bay, Crazy Taxi, Real Racing 3, Into the Dead 2, NBA 2K19, Dragon Nest M, Duel Links, PES2019, DRAGON, BALL LEGENDS, FIFA Mobile, Free Fire, Minecraft, Helix, Plants vs. Zombie Heroes, Subway Surfers, Brawl Stars, Speed Drifters, Mobile Legends: Bang Bang, Vainglory, Arena of Valor, Rules of Survival, NBA 2K18.

Non sappiamo se EROFS e GPU Turbo 3.0 saranno rilasciati entro la fine di luglio 2019 anche sui dispositivi indicati venduti in Europa, o sarà una novità inizialmente disponibile solo per i consumatori cinesi.

Per questo non ci resta che aspettare informazioni più dettagliate nelle prossime settimane.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione